Un aggiornamento
sul Provveditorato di York

di corriere canadese del 21 October 2022

È rassicurante, se non confortante e autocelebrativo, constatare di aver ricevuto feedback ai nostri articoli che rispettano temi e valori significativi per la comunità di lettori che il Corriere Canadese rappresenta, anche se sotto forma di rimprovero per non aver inserito personalità che accrescerebbero i meriti delle nostre valutazioni.

Ringraziamo i nostri lettori che li portano alla nostra attenzione e ringraziamo doppiamente coloro che aggiungono anche suggerimenti costruttivi. Per entrambi, dopo aver esaminato i nostri appunti e approfondito ulteriormente il background di candidati che si mettono a disposizione per la questione più critica nella vita delle famiglie nella regione di York - l'educazione dei loro figli e, in particolare, l'educazione cattolica - desideriamo aggiornare l'elenco di coloro ai quali vi consigliamo di dare il vostro voto.

Nel breve tempo in cui Frank Alexander è stato nel Consiglio, si è dimostrato una risorsa per l'educazione cattolica. Dovrebbe ricevere il vostro voto. Altri due candidati, Joe Di Meo e Angela Grella, non sono nuovi alle questioni educative. Dovrebbero anch'essi essere supportati.

Nella foto in alto, da sinistra, i candidati Frank Alexander, Angela Grella e Joseph Di Meo

Potrebbero interessarti...