Pressing TFC su Insigne,
anche il Gallo in corsa

di Francesco Veronesi del 30 December 2021

TORONTO - Non uno, ma due. Il Toronto Fc, in corsa per accaparrarsi Lorenzo Insigne con un contratto quinquennale mostre, sarebbe interessato a portare in Mls un altro campione azzurro, Andrea Belotti, in scadenza con il Torino. L'ipotesi di ritrovarsi qui a Toronto i due attaccanti della nazionale italiana - peraltro capitani dei rispettivi club, Napoli e Toro, con i quali non hanno rinnovato il contratto - è davvero suggestiva.

Dopo la magica parentesi di Giovinco, culminata con il trionfo del 2017, gli appassionati di calcio italocanadesi potrebbero essere finalmente spinti a tornare al BMO, dopo le delusioni degli ultimi anni e lo scarso interesse verso la franchigia torontina. Sulla possibilità che il Gallo arrivi a Toronto si è espressa ancora una volta la voce più autorevole del calciomercato italiano, quel Gianluca Di Marzio che in passato ha svelato con largo anticipo trattative inimmaginabili che poi puntualmente si sono concretizzate. Per ora, a differenza dell'offerta fatta ad Insigne, non sono trapelati i dettagli della trattativa tra il procuratore di Belotti e il TFC. In ogni caso Toronto dovrà garantirgli un posto da Designated Players, perché il Gallo senza certe cifre non si muove: stiamo parlando di un attaccante ancora relativamente giovane - 28 anni - nel giro della Nazionale e campione d'Europa, con numerosi pretendenti in Serie A e all'estero.

Per quanto riguarda Insigne, invece, nella giornata di ieri non si sono registrate novità rilevanti. Tutta la stampa sportiva italiana - Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport, Tuttosport, così come i portali web Sport Mediaset e Sky Sport 24 - continua a ribadire che la trattativa per portare il capitano del Napoli in Mls è concreta e ben avviata. Ma cosa potrebbe andare storto, cosa potrebbe portare Insigne a rinunciare a un quinquennale da 11,5 milioni di euro annui più 4,5 milioni di bonus legati a gol e assist realizzati?

Sul punto a gettare qualche ombra è intervenuto ieri Sebastian Giovinco, durante un'intervista concessa a Sky Sport 24, nella quale l'ex fantasista bianconero ha messo in luce zone d'ombra che di fatto potrebbero far venire qualche dubbio al 10 della Nazionale italiana.

Punto uno: è pronto Insigne a lasciare il calcio che conta per un torneo di secondo o terzo livello? Giovinco non ci ha girato certo attorno ma è andato dritto al cuore del problema: "Il calcio vero è un'altra cosa. Le nostre situazioni sono differenti. Io alla Juve non giocavo, lui è capitano del Napoli”. Appunto. Con il Mondiale del Qatar alle porte - Portogallo permettendo... - è pronto Insigne ad approdare in un campionato che - come dice Giovinco - ti mette un po' “fuori dal radar” azzurro? Sono tanti i calciatori italiani che hanno pagato a caro prezzo - vedi Pellé o El Shaarawy in Cina - la decisione di andare a giocare in tornei meno competitivi, attirati da lauti ingaggi.

Ma non solo. Un altro ostacolo all'orizzonte potrebbe essere rappresentato da un interesse reale da parte di una big europea, che potrebbe garantire un ingaggio alto al fantasista azzurro, visto che con la scadenza del contratto con il Napoli al club partenopeo non spetterebbe alcun compenso. Nei mesi scorsi si è parlato di un possibile interessamento del Barcellona, del Bayern Monaco, del PSG fino al recente sondaggio esplorativo del Tottenham di Conte. Se dovesse davvero arrivare un'offerta di un club di questa caratura, cosa farà Insigne?

A nostro avviso è questo il maggiore ostacolo nell'eventuale passaggio del giocatore azzurro al TFC. Ma per ora ai tifosi torontini sognare non costa nulla.

TFC, bocche cucite sul caso

TORONTO - Ieri la nostra cronista Priscilla Pajdo ha contattato il Toronto Fc per avere una dichiarazione ufficiale sulle trattative in corso con Lorenzo Insigne.

"Abbiamo saputo che il Toronto FC è in trattativa con la stella del calcio italiano Lorenzo Insigne - ha scritto al TFC la nostra giornalista - . Abbiamo anche sentito che il Toronto FC sta mettendo insieme un pacchetto completo del valore di circa $ 25 milioni per cinque anni".

Alle domande, Jeff Bradley del TFC ha risposto: "Non commenteremo presunte trattative su un giocatore sotto contratto con un altro club".

ALTRI SERVIZI NELL'EDIZIONE CARTACEA DEL CORRIERE CANADESE DI  OGGI

La foto di Lorenzo Insigne è tratta dal profilo Twitter dell'Uefa Nations League (https://twitter.com/euro2024/status/1403452498778767369)

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.