Il TCDSB al Corriere: “Contestiamo
l’accuratezza dei vostri commenti”

di corriere canadese del April 2, 2021

Prima di stampare l'articolo di ieri sulla "soppressione delle informazioni", basato sull'osservazione in diretta della riunione TCDSB del 25 marzo e sulla revisione del video il giorno successivo, il Corriere Canadese ha offerto al Direttore dell'Istruzione del TCDSB la cortesia di rivedere diversi paragrafi in cui viene menzionato. Abbiamo indicato due scadenze per i suoi commenti (11am e più tardi 3pm). Alle 4.38pm, qualcuno del dipartimento Comunicazione ha inviato una risposta, che pubblichiamo solamente in parte per motivi di spazio.

 ...il Direttore ha risposto che l'IC risponde al provveditorato, e ha girato la domanda al General Counsel Matthews per ulteriori commenti. L'avvocato Matthews ha risposto che il Consiglio ha autorizzato, attraverso un processo RFP, l'assunzione di un Commissario per l'Integrità. I suoi commenti qui espressi su ciò che ha detto il consulente legale interno TCDSB sono totalmente imprecisi.

Matthews non ha detto che "le domande poste da un singolo fiduciario sono considerate questioni operative e il Direttore è l'unico responsabile delle questioni operative".

Inoltre, Matthews non ha detto che "il Consiglio ha ceduto tutti questi poteri al Direttore quando ha autorizzato il Personale a selezionare e assumere l'IC. Da lì in poi, tutto ciò che l'IC fa è operativo, non c'è indipendenza di pensiero sulla parte dell'IC- segue le istruzioni e non ne prende nessuna dagli amministratori".

...è inesatto dire che il personale ha selezionato e assunto l'IC. I criteri di selezione sono stati stabiliti dalla RFP approvata dal Consiglio, non dal personale, e attraverso tale processo è stata approvata l'assunzione dell'IC.

È anche completamente falso dire che l'IC non segue le istruzioni dei Trustees. Qualsiasi fiduciario del Consiglio può presentare un reclamo o un'indagine all'IC e l'IC è tenuto a indagare sulla questione sollevata dal fiduciario e riferire al provveditorato sulla questione. Il Commissario per l'integrità riferisce direttamente al consiglio dei fiduciari, non al direttore.

Si prega di chiarire e se si è in grado di aggiornare la versione online dell'articolo.

TCDSB Communications

La risposta del Corriere: Il dipartimento Comunicazione può esprimere la propria interpretazione, ma la questione che ha costituito il dibattito riguardava le autorità di un commissario per l'integrità e il diritto di un singolo fiduciario di ottenere informazioni da lui/lei in previsione di esso. Va chiarito che il Consiglio approva la raccomandazione che deriva dalla valutazione del personale. Inoltre, il nostro articolo chiarisce che non stavamo citando nessuno. Il sito web del Consiglio è di dominio pubblico. Dal "dibattito", è emerso che il Direttore, non gli amministratori, era a conoscenza dei poteri dell'IC.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.