Il Napoli strapazza la Juve
e si porta a casa mezzo scudetto

di corriere canadese del 13 January 2023

NAPOLI - Poteva essere la partita della svolta, sia per il campionato che per la Juventus, ma è finita con una goleada del Napoli che si è portato a casa, di fatto, mezzo scudetto.

Nell'anticipo allo stadio 'Maradona', oggi Napoli e Juventus hanno aperto il programma della 18ª giornata di Seria A dando vita ad una super sfida fra la dominatrice del campionato, prima in classifica a +7 (prima del fischio d'inizio) sugli stessi bianconeri e sul Milan, e la Signora che nelle ultime giornate di campionato è stata protagonista di una rimonta che l'ha portata fino al secondo posto dietro agli azzurri di Luciano Spalletti.

Invece, alla fine il verdetto finale è durissimo per i bianconeri: il Napoli ha dominato in lungo e in largo, rifilando agli uomini di Allegri ben cinque gol in un colpo solo. E fa ancora più rumore considerato che una débâcle del genere in casa Juve non si vedeva dal 30 maggio 1993, un Pescara-Juve 5-1 con primo marcatore, ironia della sorte, proprio Massimiliano Allegri, oggi mister bianconero.

Il Napoli piazza dunque un colpo pesantissimo per la corsa scudetto fermando la rimonta bianconera con una grande prova di forza e portandosi a +10 dagli uomini di Allegri al termine di una gara spettacolare giocata a ritmi alti e con tante occasioni.

Nel primo tempo Osimhen (14') sblocca il match con un tap-in di testa, poi Di Maria prima centra l'incrocio dei pali e subito dopo accorcia le distanze (42') poco dopo il raddoppio di Kvaratskhelia (39'). Nella ripresa gli azzurri dilagano e ci pensano Rrahmani (55'), ancora Osimhen (65') ed Elmas (72') a chiudere la gara ed a castigare la Juve.

Ora il Napoli guida la classifica di serie A con 47 punti, seguito da Juventus e Milan a 37 e dall'Inter a 34.

NAPOLI-JUVE 5-1

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (25' st Olivera); Anguissa, Lobotka, Zielinski (34' st Ndombelè); Politano (1' st Elmas), Osimhen (34' st Raspadori), Kvaratskhelia (44' st Lozano).

A disp.: Marfella, Sirigu, Juan Jesus, Bereszynski, Ostigard, Demme, Zedadka, Simeone, Zerbin, Gaetano. All.: Spalletti

Juve (3-5-2): Szczesny; Danilo (28' st Iling), Bremer, Alex Sandro; Chiesa, Mckennie, Locatelli (13' st Paredes), Rabiot (38' st Soulé), Kostic; Di Maria (28' st Miretti), Milik (13' st Kean).

A disp.: Pinsoglio, Perin, Gatti, Rugani, Fagioli. All.: Allegri

Arbitro: Doveri

Marcatori: 14' Osimhen (N), 39' Kvaratskhelia (N), 42' Di Maria (J), 10' st Rrahmani (N), 20' st Osimhen (N), 27' st Elmas (N)

Ammoniti: Danilo (J)

Espulsi: -

 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.