Azzurri avanti a Parigi, Berrettini e Seppi su tutti

di Giorgio Mitolo del June 2, 2021

PARIGI - Altra giornata felice per i colori del tennis azzurro, quella vissuta ieri a Parigi. Sono state infatti quattro le vittorie su sei incontri disputati dai ragazzi e dalle ragazze che rappresentano l’Italia in uno dei tornei storicamente più importanti al mondo, il Roland Garros, in corso di svolgimento nella capitale francese.

Particolarmente bella e sofferta l’inaspettata vittoria di un redivivo Andreas Seppi, opposto al più giovane canadese Felix Auger-Aliassime. Il nostro 37enne altoatesino - oggi 91 del mondo, ma giunto in passato sino alla 18ª posizione ATP - ha demolito colpo su colpo il canadese, ventesima testa di serie del torneo dello Slam e di ben 17 primavere più giovane, col punteggio di 6-3, 7-6, 4-6, 6-4 maturato in tre ore e mezza di gioco. Seppi ha vinto la resistenza del giovane avversario specie negli scambi da fondo campo e sapendo mantenere la lucidità nei momenti critici del match.

Chiara vittoria anche per Matteo Berrettini, che era ieri opposto al giapponese Taro Daniel. Il 25enne romano - attuale numero 9 del mondo - ha disposto dell’avversario mostrando un gran controllo della palla e la giusta determinazione negli scambi, a partire dal suo potente servizio in grado di raggiungere i 235kmh. Berrettini, dopo un primo set senza storia, ha chiuso la partita in 2 ore e 22 minuti di gioco col punteggio di 6-0, 6-4, 4-6, 6-4.

Bravo anche l’azzurro Marco Cecchinato, che ha sconfitto l’altro nipponico Yasutaka Uchiyama pur dopo aver perso la prima frazione. 3-6, 6-1, 6-2, 6-4 il punteggio finale a favore del 28enne palermitano che - nel 2018 - fu in grado persino di raggiungere le semifinali del prestigioso torneo parigino, che un italiano non vince dal lontano 1976 quando fu Adriano Panatta a trionfare.

Tra le donne, bella prova della 25enne azzurra Jasmine Paolini, che giocava contro l’elvetica Stefanie Voegele, tennista di provata esperienza. La nostra giocatrice - attuale numero 100 del mondo - ha disposto della svizzera infliggendole un punteggio di 7-5, 6-1 che le permette di accedere al secondo turno.

Nulla da fare invece per gli altri due italiani impegnati ieri. Il 29enne Stefano Travaglia è stato infatti superato in tre set dall’australiano Alex De Minaur, mentre il 28enne Salvatore Caruso ha dovuto piegarsi ai colpi dell’altro australiano James Duckworth, vittorioso in quattro set.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.