Il Cuoco risponde
alle domande dei lettori

di corriere canadese del April 13, 2022

TORONTO - "Il Cuoco risponde": una nuova iniziativa di APCI Canada e Corriere Canadese. Avete dubbi in cucina o curiosità culinarie? Inviate le vostre domande per e-mail ad Alex Ziccarelli (alex.cs1996@gmail.com). La risposta sarà pubblicata sul nostro giornale e sul web. Con questa iniziativa, APCI Canada e Corriere Canadese intendono coinvolgere sempre di più i lettori interessati al mondo della cucina italiana: un'occasione, dunque, anche per approfondire alcuni aspetti meno conosciuti delle tradizioni culinarie italiane insieme ai migliori cuochi italiani nel mondo, che in fatto di cucina del Belpaese hanno conoscenze ed esperienze da vendere.

La domanda di oggi ci viene posta dal signor Lino Lo Bello di Mezzolombardo in provincia di Trento, il quale ci chiede quale formaggio sia più corretto usare per la preparazione dei canederli trentini. Alla domanda del gentile lettore risponde la Chef Daniela Pasini, componente della Delegazione dell’Ontario dell’APCI Canada (Associazione Professionale Cuochi Italiani), la quale ci dice che, premesso che nei canederli trentini non ci va  il formaggio e che ogni famiglia ha la sua ricetta, possiamo fare una distinzione tra canederli allo speck o al formaggio. I primi, i veri canederli trentini, si compongono di burro, pane raffermo, speck, erba cipollina, latte, uova e pochissima farina e si cuociono in un buon brodo di carne. Mentre per i canederli al formaggio si usa un buon formaggio di latteria come asiago, casera o fontina.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.