Podcast: un po’ di pepe
per insaporire
le vostre giornate

di Gaia Pelù del December 14, 2021

Vi siete mai chiesti perché noi giovani viaggiamo sempre con le cuffie? La risposta non è (solo): perché ascoltiamo musica. Cosa diavolo facciamo, allora, con le cuffie nelle orecchie? Semplice, ascoltiamo podcast. Cioè?!?

Un podcast è una trasmissione radio o video (un programma o un contenuto) registrata digitalmente, resa disponibile su Internet, scaricabile su smartphone e mp3.

Un podcast si divide in puntate organizzate per tematiche e non deve rispettare limiti di durata o un "fil rouge" che colleghi gli argomenti di ogni episodio.

Un podcast è comodo perché lo si può ascoltare ovunque e quando vogliamo. Esso può insegnarci cose che prima non conoscevamo, tenerci compagnia o essere oggetto di discussione con altre persone. Infatti le tematiche del podcast sono infinite e nascono dalla creatività dell'autore.

Spesso chi crea questo tipo di contenuto è uno scrittore o un artista, ma chiunque può idearne uno, a patto che abbia qualcosa da raccontare!

Un podcaster sceglie l'argomento da discutere, esprime opinioni personali a riguardo e può invitare un ospite da confrontare e/o intervistare.

Insomma questa nuova forma di divulgazione digitale è davvero affascinante.

Io stessa sono una ascoltatrice di podcast. Quando devo andare da qualche parte da sola, mi piace mettere le cuffie e sceglierne uno. Oppure a casa, la mattina presto o prima di andare a letto, ma anche in un momento morto della giornata.

Non ho un genere preferito, anzi nell'ultimo periodo ho ascoltato di tutto: dalle trasmissioni sulla storia del cinema a temi più divertenti e comuni, come episodi del tipo: "Come mai i medici scrivono male".

(podcast di riferimento: 1. La Storia Del Cinema, Matteo Vitelli; 2. Cose Molto Umane di GianPiero Kesten)

Ogni podcast è diverso e unico nel suo genere e a modo suo ci segna. In generale, nella vita, sono convinta che tutto possa esserci d'insegnamento: dal cane del vicino che abbaia tutto il giorno (pazienza e respiri profondi) al libro di quello psicanalista che ti spiega come conoscere te stessa.

Per questo ho deciso di ascoltare podcast. Che esso approfondisca l'argomento più "basso" o quello più complicato, imparo sempre qualcosa divertendomi!

Di questi programmi mi attrae la voce del narratore. A mio parere non è affatto scontato il tono con cui il poadcaster racconta le cose, mi sento molto più coinvolta se la voce che ascolto mi piace.

Quindi perché ascoltare podcast? Perché è uno strumento divertente, interattivo e alla portata di tutti, che ci lascia qualcosa di sé: una lezione di vita, un insegnamento su argomenti che prima non conoscevamo.

Il podcast può essere oggetto di dialogo con amici e parenti e momento di svago in solitudine o compagnia.

Credo che sia giusto variare dalle solite abitudini che ci siamo creati e utilizzare i nostri dispositivi con criterio: per questo il podcast è il pepe che vi serve per insaporire le vostre giornate.

Photo by Siddharth Bhogra on Unsplash

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.