Un marchigiano all’estero
su due vive in Argentina

di Francesco Veronesi del December 7, 2021

Continua con le Marche l’inchiesta del Corriere Canadese sul fenomeno migratorio dalle singole regioni italiane, con una particolare attenzione per il Canada. Tutti i dati sono stati elaborati sulla base del Rapporto Migrantes 2021.

Sono 3.118 i marchigiani attualmente residenti in Canada che sono ancora in possesso della cittadinanza italiana. Secondo i dati del Rapporto Migrantes 2021, su una popolazione residente totale di 1.501.406 abitanti, gli emigrati nel mondo dalle Marche iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero sono 161.750. Per quanto riguarda l’incidenza sulla popolazione, chi vive all’estero rappresenta in tutto il 10,8 per cento: un valore leggermente più alto alla media nazionale, ferma al 9,5 per cento.

Per quanto riguarda la distribuzione delle singole province, la più numerosa è la comunità originaria di Macerata e dintorni, con ben 54.815 residenti all’estero, seguita da Ancona (43.759), Pesaro e Urbino (26.095), Fermo (19.180) e Ascoli Piceno (17.901).

Il fenomeno migratorio marchigiano lungo i decenni ha seguito i percorsi tradizionali di quello italiano. L’Argentina resta lo Stato straniero che accoglie la più numerosa comunità marchigiana al di fuori dei confini nazionali, con 76.144 persone iscritti all’Aire,pari al 47,1 per cento del totale: quasi un emigrato marchigiano su due vive in questa Nazione sudamericana. Al secondo posto troviamo la Svizzera (10.215 residenti pari al 6,3 per cento), mentre a chiudere il podio è il Regno Unito con 10.119 residenti.

Particolarmente significative le comunità marchigiane in Francia (10.105), Germania (8.342), Spagna (7.304), Belgio (6.240), Brasile (5.084) e Stati Uniti (3.999).

Il fenomeno migratorio marchigiano è radicato nel passato e con il passare degli anni ha visto un rallentamento significativo. Stando al Rapporto Migrantes sono 90.314 i marchigiani iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero da più di 10 anni, mentre sono 29.714 quelli registrati all’Aire per un periodo compreso tra i 5 e i 10 anni.

Poco più di 41mila marchigiani si sono trasferiti in un’altra Nazione da meno di 5 anni. Il 31 per cento dei marchigiani residenti all’estero ha più di 65 anni, il 17,2 per cento ha un’età compresa tra i 50 a i 54 anni.

La scheda delle Marche 
Capoluogo: Ancona
Province: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino
Numero Comuni: 225
Superficie: 9.344,49 km²
Densità: 160,67 ab./km²
Patroni: Maria Santissima di Loreto

LA CURIOSITÀ / Anche la Recanati di Leopardi è diventata paese di migranti      

Anche Recanati, cittadina che ha dato i natali al poeta Giacomo Leopardi, è diventata un paese di migranti. Attualmente a Recanati risiedono 20.975 abitanti, mentre gli iscritti al Registro degli Italiani Residenti all’Estero originari di questo paese sono 4.038, pari al 19,3 per cento. Per incidenza è Gagliole il comune dove si sente maggiormente il vuoto lasciato da chi ha deciso di andare a vivere all’estero. Nel paesino attualmente vivono 529 persone mentre i residenti all’estero sono 261, con un’incidenza del 68,2 per cento. Altri comuni dove è molto alta l’incidenza di chi vive in un’altra Nazione sono Acquasanta Terme, Monte Grimano Terme, Montefalcone Appennino, Monte Vidon Corrado, Monte Vidon Combatte, Monte Rinaldo, Sassofeltrio, Massa Fermana, Borgo Pace, Ripe San Ginesio, Montedinove, Arquata del Tronto, Cingoli, Montelupone, San Ginesio, Cossignano, Apiro, Montegallo, Montappone, Montecarotto, Treia, Carassai e Monte San Pietrangeli.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.