L’incidenza dell’emigrazione
è ancora molto alta in Sicilia

di Francesco Veronesi del December 16, 2021

Continua con la Sicilia l’inchiesta del Corriere Canadese sul fenomeno migratorio dalle singole regioni italiane, con una particolare attenzione per il Canada. Tutti i dati sono stati elaborati sulla base del Rapporto Migrantes 2021.

Il fenomeno migratorio continua a essere parte integrante dell’identità siciliana. Con una popolazione di 4.840.876 abitanti, i siciliani che risiedono all’estero e che sono ancora in possesso della cittadinanza italiana sono 798.100. L’incidenza è del 16,6 per cento, un dato molto al di sopra della media nazionale che si aggira attorno al 9,5 per cento. E la Germania, così come abbia già visto per molte altre regioni, si conferma come la meta preferita dell’emigrazione dalla Sicilia. In questo caso, stando al Rapporto Migrantes 2021, siamo di fronte a dei numeri davvero giganteschi: ben 248.081 (pari al 31,1 per cento). Messi insieme, rappresenterebbero per numero di abitanti la terza città dell’intera isola, dietro solamente a Palermo (640.720 abitanti) e Catania (294.298) e davanti a Messina (225.546), Siracusa (118.093) e Agrigento (56.045).

Dopo quella residente in Germania, la seconda più numerosa comunità siciliana all’estero è quella che vive in Belgio, con 99.651 iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (12,5 per cento) e quella che risiede in Argentina (97.695 pari al 12,2).

Molte numerose sono anche le comunità siciliane che vivono in Svizzera (75.293), Francia (61.299), Stati Uniti d’America (52.824), Regno Unito (37.747), Australia (25.636), Venezuela (18.477), Spagna (16.600) e Brasile (10.399).

Qui in Canada vivono 12.625 siciliani iscritti all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (pari al l’1,6 per cento del totale) e per approssimazione circa 130mila italocanadesi di origine siciliana.

È la provincia di Agrigento l’area dell’isola che ha vissuto con maggiore intensità il fenomeno migratorio: sono in tutto 158.753 i siciliani residenti all’estero iscritti all’Aire di questa città. Seguono Catanta (133.479 iscritti) e Palermo (131.541).

In tutto 593.335 siciliani residenti all’estero si sono iscritti all’Aire da più di 10 anni, mentre 92.037 si sono trasferiti oltreconfine da un periodo compreso tra i 5 e i 10 anni. Sono 91.809 i siciliani all’estero da uno a cinque anni mentre 20.919 hanno lasciato il Belpaese da un anno.

La scheda della Sicilia 
Capoluogo: Palermo
Province: Agrigento, Caltanissetta, Enna, Ragusa, Siracusa, Trapani; Catania, Messina, Palermo
Numero Comuni: 391
Superficie: 25 832,39 km²
Densità: 186,95 ab./km²
Patroni: Vergine Maria Odigitria

LA CURIOSITÀ / Acquaviva Platani, incidenza residenti estero al 279,3%         

Acquaviva Platani, piccolo comune nell'entroterra siciliano in provincia di Caltanissetta, è la cittadina dove è più alta l'incidenza di chi risiede all'estero. Con appena 881 abitanti, sono ben 2.461 gli iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero, con un tasso che arriva al 279,3 per cento. Il piccolo centro nel 2019 era stato al centro di un'inchiesta del Guardian sul crollo delle nascite in Italia, nel quale si sottolineava come le nascite ogni anno fossero comprese tra uno e tre neonati. Altri comuni siciliani dove è molto alta l'incidenza dei residenti all'estero sono Sant'Angelo Muxaro, Basicò, Limina, Pettineo, Mirabella Imbaccari, Tripi, Santa Elisabetta, Villarosa, Sutera, Cattolica Eraclea, Bompensiere, Cianciana, Comitini, San Biagio Platani, Montedoro, Lercara Friddi, Valguarnera Caropepe, Delia, Grotte, Cerami, Aragona, Castel di Lucio Joppolo Giancaxio, Sommatino.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.