In Italia 13.189 nuovi contagiati e 476 morti

di Giorgio Mitolo del February 4, 2021

ROMA - Nella seconda ondata della pandemia di coronavirus, in Italia, torna a salire il numero dei nuovi contagi, mentre scende lievemente quello dei decessi provocati dal Covid-19. Nelle ultime 24 ore, infatti, i nuovi contagi sono risultati essere 13.189, mentre martedì erano stati 9.660. Per quanto riguarda chi invece non è purtroppo sopravvissuto alle complicazioni della malattia polmonare, i morti sono stati ieri 477, mentre martedì si erano registrati 499 decessi, secondo i dati forniti dal ministero della Salute.

Sono stati 279.307 i test effettuati ieri su tutto il territorio nazionale - inclusi i tamponi molecolari e quelli antigenici - ossia 35 mila più della giornata di martedì. Il tasso di positività era ieri del 4,7%, mentre martedì si era attestato al 3,9%, con un incremento dunque dello 0,8% in 24 ore.

Le persone ricoverate nei reparti ospedalieri di terapia intensiva, a causa del Covid-19, erano ieri 2.145, ossia 69 in meno rispetto a martedì - nel saldo tra ingressi e uscite - con gli ingressi giornalieri che sono stati 133. I ricoverati con sintomi sono invece 20.071, quindi 246 in meno di martedì.

In totale, da inizio epidemia i casi di positività in Italia sono stati complessivamente 2.583.790, mentre i morti a causa del Covid sono 89.820 in totale. Gli attualmente positivi sono 434.722, dunque 3.043 in meno rispetto alla giornata precedente, mentre i guariti ed i dimessi risultavano ieri un totale di 2.059.248 con un incremento di 15.748 unità rispetto a martedì. In isolamento domiciliare a ieri permanevano ancora 412.506 persone, ossia 2.728 in meno rispetto a martedì.

Sul piano locale, le regioni che hanno ieri fatto registrare il maggior numero di positivi ai test sono state la Lombardia con 1.738 nuovi casi, la Campania con 1.539, il Lazio con 1.164, l’Emilia Romagna con 1.047, la Puglia con 1.044, la Sicilia con 886, il Friuli con 499 e l’Abruzzo con altri 449 neo contagiati.

Con 38.651 tamponi effettuati, di cui 28.390 molecolari e 10.261 antigenici, la Lombardia - regione maggiormente colpita dalla pandemia di coronavirus - ha dunque registrato 1.738 i nuovi casi, con il rapporto di positività salito al 4,4%, in lieve crescita rispetto al 4% di martedì. I decessi nella regione lombarda sono stati 46, per un totale complessivo di 27.259 morti complessivi dall’inizio della pandemia.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.