L'Italia soffre a Wembley
ma batte l'Austria
e conquista i quarti

di corriere canadese del June 26, 2021

LONDRA - L'Italia soffre ma ce la fa, batte l'Austria 2 a 1 ai tempi supplementari e conquista i quarti di finale dei Campionati Europei di Calcio. Una partita al cardiopalma, per gli Azzurri, che al 65' avevano anche subìto un gol, annullato per un fuorigioco millimetrico, e che hanno dovuto combattere per 120 minuti per avere la meglio.

Nel primo tempo, bella partenza per l'Italia, con Immobile che si inserisce almeno 3 volte nei primi 5 minuti cercando di bucare la retroguardia biancorossa, senza successo. Ci va vicino Barella al 16' ma il portiere austriaco respinge di piede compiendo un mezzo miracolo. Nuova occasione per Immobile al 32' e palo scheggiato con Bachmann...  immobile.

La ripresa si apre con la prima vera occasione per l'Austria, che ha a disposizione una punizione dal limite dell'area in posizione centrale. Alaba calcia di sinistro, il pallone non si abbassa a sufficienza. Al 65', Arnautovic gela gli Azzurri: sul colpo di testa di Alaba, l'ex giocatore dell'Inter scappa a Di Lorenzo e, sempre di testa, infila alle spalle di Donnarumma ma il fuorigioco millimetrico rilevato dal Var salva l'Italia: gol annullato.

Mancini fa entrare Chiesa e Belotti al posto di Berardi e Immobile per rinforzare l'attacco in vista dei supplementari e proprio Chiesa, poco dopo l'inizio del primo tempo supplementare, al 95', sblocca il risultato con un gran sinistro al volo di controbalzo. Al 104', Bachmann vola sotto l'incrocio dei pali e nega a Insigne la gioia del gol che però arriva un minuto dopo, al 105', con Pessina che si inserisce su una giocata di Acerbi e batte il portiere austriaco. Nuove occasioni per entrambe le squadre nel secondo tempo supplementare e, al 115', l'Austria accorcia le distanze: Kalajdzic vola in tuffo di testa all'altezza del primo palo infilando il pallone alla sinistra di Donnarumma. Tensione fino all'ultimo per gli Azzurri ma il risultato resta fermo sul 2 a 1 e l'Italia passa ai quarti di finale dove affronterà, il 2 luglio, la vincente di Belgio-Portogallo, in programma domani.

Nota di cronaca: gli Azzurri (e gli austriaci) non si sono inginocchiati per manifestare pubblicamente il sostegno alla campagna "Black Lives Matter". Come ha spiegato Giorgio Chiellini prima della partita ai microfoni di Raidue, "quando ci sarà la richiesta da parte dell’altra squadra, ci inginocchieremo, per sentimento di solidarietà e sensibilità verso l’altra squadra. Cercheremo di combattere il razzismo in un altro modo, con iniziative insieme alla Federazione nei prossimi mesi".

ITALIA-AUSTRIA 2-1 (0-0 d.t.r.)
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella (22' st Pessina), Jorginho, Verratti (22' st Locatelli); Berardi (39' st Chiesa), Immobile (39' st Belotti), Insigne (3' sts Cristante).
A disp.: Sirigu, Meret, Emerson, Bernardeschi, Raspadori, Bastoni, Toloi. All.: Mancini
AUSTRIA (4-2-3-1): Bachmann; Lainer (9' sts Trimmel), Dragovic, Hinteregger, Alaba; Schlager (1' sts Gregoritsch), Grlillitsch (1' sts Schaub); Laimer (9' sts Ilsanker), Sabitzer, Baumgartner (45' st Schopf); Arnautovic (7' pts Kalajdzic).
A disp.: A. Schlager, Pervan, Ulmer, Posch, Baumgartlinger, Lienhart. All.: Foda
Arbitro: Taylor (Ing)
Marcatori: 95' Chiesa (I), 105' Pessina (I), 115' Kalajdzic (A)
Ammoniti: Di Lorenzo, Barella (I); Arnautovic, Hinteregger , Dragovic (A)

Foto tratta dal sito https://www.uefa.com/uefaeuro-2020/

GUARDATE I VIDEO DEI FESTEGGIAMENTI A TORONTO: Italiani in festa a Toronto per le vittorie degli Azzurri: ecco tutti i video

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.