L’Ordine del Canada
per il prof. Konrad Eisenbichler

di corriere canadese del 25 January 2023

TORONTO - Nella lista dei nuovi insigniti nell’Ordine del Canada rilasciata questo scorso 29 dicembre dall’ufficio della Governatrice Generale del Canada, Mary Simon, c’è anche il nome di Konrad Eisenbichler (nella foto), già professore d’italiano presso l’Università di Toronto e, da molti anni, socio del Club Giuliano Dalmato di Toronto, per il quale dirige il trimestrale El Boletin e la collana di libri “Arpa d’or”.La motivazione per questa illustre nomina recita “Per il suo acclamato studio interdisciplinare sulla sessualità, il genere, la storia, la religione e la letteratura nell’epoca del Rinascimento italiano.”

Infatti, il professor Eisenbichler ha scritto, tradotto, o curato più di trenta libri pubblicati da rinomate case editrici nord-americane ed europee, nonché più di settanta articoli scientifici apparsi in collezioni e riviste internazionali. Già negli anni ’90 Eisenbichler era all’avanguardia degli studi sulle confraternite italiane del medioevo e rinascimento, sulla sessualità e il genere nella prima età moderna, e sulle donne nel Rinascimento, studi questi che nel 2014 lo portarono ad essere eletto Fellow della prestigiosa Royal Society of Canada e, nel 2007, socio straniero dell’Ateneo Veneto di Scienze, Lettere ed Arti.

Negli stessi anni Eisenbichler apriva la strada alla ricerca sui giuliano-dalmati in Canada, una comunità, questa, di emigrati ed esuli italiani di cui egli stesso fa parte. Il professore, infatti, è originario di Lussinpiccolo, cittadina capoluogo dell’isola di Lussino, nel golfo del Quarnero, già parte dell’Italia ed ora della Croazia. Malgrado il nome austriaco che si rifà ai tempi in cui quei luoghi facevano parte dell’impero asburgico, nasce e cresce in famiglia di lingua e cultura italiana.

Eisenbichler è il primo giuliano-dalmata e il primo professore d’italianistica ad essere indotto nell’Ordine del Canada. Questo illustre riconoscimento si aggiungea quello già ricevuto nel 2010 dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano che lo insignì con il rango di commendatore nell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Tra i molti altri riconoscimenti ricevuti per il suo lavoro a beneficio della comunità giuliano-dalmata in Canada, possiamo citare il Premio Dignità Giuliano Dalmata nel Mondo conferitogli dalla città di Assisi nel 2019, l’iscrizione nell’Albo d’Oro dei Personaggi Illustri dell’Associazione Fiumani Italiani nel Mondo nel 2018, la Medaglia al Merito conferitagli nel 2014 dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il Premio Internazionale Giorno del Ricordo assegnatogli nel 2009 dal Ministero degli Esteri e dal Ministero della Cultura italiani in cooperazione con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, e la Medaglia d’oro “Fedeltà al lavoro” che gli fu conferita nel 1995 dallaCamera di Commercio e Industria di Trieste.

Un palmarès veramente illustre che fa onore non solo al professore, ma anche alla comunità giuliano-dalmata e tutti i canadesi di origine e cultura italiana.

Adriana Follo

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.