Vaughan, Bevilacqua appoggia Del Duca:
piano congiunto con dieci punti chiave

di Francesco Veronesi del 7 October 2022

TORONTO - Endorsement di peso per Steven Del Duca nella corsa alla poltrona di sindaco per Vaughan. A farlo è stato ieri il primo cittadino uscente Maurizio Bevilacqua, che contemporaneamente ha annunciato la creazione di un piano in 10 punti che cofirmato dallo stesso Del Duca che di fatto diventa parte della piattaforma programmatica dell’ex leader del Partito Liberale provinciale.

“Dopo essere stato sindaco per 12 anni - ha fatto sapere Bevilacqua - posso dirvi che questo lavoro richiede integrità, premura e un approccio collaborativo”.

“Voto per Steven Del Duca - ha poi continuato il sindaco uscente - perché ha l’esperienza, l’energia e la visione per continuare a fornire una leadership forte, stabile e responsabile al Municipio”.

"Gli ultimi 12 anni per la nostra comunità sono stati davvero eccezionali", ha aggiunto Bevilacqua. "Dobbiamo continuare ad andare nella stessa direzione e continuare a realizzare il potenziale della nostra città: Del Duca è la scelta migliore per il sindaco”.

Parole che ovviamente sono state accolte con grande entusiasmo dall’ex ministro dei Trasporti del governo liberale di Kathleen Wynne. “Voglio ringraziare sinceramente Maurizio Bevilacqua per il suo endorsement e per la sua incredibile leadership negli ultimi 12 anni”, ha detto Del Duca.

“Ho avuto la fortuna di poterlo chiamare amico per molti anni e ho avuto il piacere di lavorare a stretto contatto con lui per consegnare alla città di Vaughan il nostro ospedale, la nostra metropolitana e molto altro ancora. Come sindaco, mi concentrerò sul fornire lo stesso tipo di leadership forte e stabile per cui Bevilacqua era noto e costruire sulla sua notevole eredità di successi”.

Nel piano firmato dal sindaco uscente e dall’aspirante sostituto - il “Bevilacqua-Del Duca Accord” - sono presenti numerosi elementi che entrano di diritto nella piattaforma programmatica dello stesso Del Duca. La lista comprende dieci punti: rispetto per i soldi dei contribuenti, continuare a costruire seguendo l’attuale modello economico, tutela della sostenibilità ambientale, conferma dell’Accordo di Vaughan introdotto nel 2010 e che dovrà essere rinnovato per il periodo 2022-2026, lotta al traffico, modello di governo incentrato sulle persone, cooperazione continuativa con gli altri livelli di governo, quello federale e quello provinciale, rinnovo degli impegni sulla “Spirit of Generosity Initiative” sul fronte filantropico e di solidarietà, rispetto dell’impegno civico e la creazione, infine, di un fondo per la promozione delle arti, della cultura e dello sport a Vaughan.

Il piano presentato ieri ha provocato la dura reazione di Sandra Yeung Racco. “Sono contenta - ha fatto sapere la candidata alla carica di sindaco - che Steven (Del Duca) approvi i programmi attualmente in atto di cui ho fatto parte, compresi i molti piani per le piccole imprese e altri fattori che hanno creato il Vaughan Advantage, aggiungendo oltre 130 km di sentieri, marciapiedi e percorsi multiuso negli ultimi due anni e mantenendo una delle aliquote fiscali sulla proprietà più basse del GTA. Questo convalida ulteriormente la mia leadership e i risultati comprovati negli ultimi 18 anni e continuerò a raggiungere questi importanti obiettivi per i cittadini di Vaughan”.

“Il sindaco - ha poi rincarato la dose - parla di integrità, ma l’integrità non riguarda la costruzione di accordi segreti e accordi bidirezionali a beneficio solo l’uno dell’altro. L’integrità non riguarda la politica dietro le quinte e il club dei bravi vecchi ragazzi della paura e dell’intimidazione. Come unica candidata con esperienza e come leader femminile forte, mi occupo di inclusività, cooperazione e visione condivisa. Questo è ciò che definisce l’integrità, e posso assicurare alla gente che lavorerò per e con tutti, allo stesso modo. Questo Accordo Bevilacqua-DelDuca appena svelato non è una piattaforma: sono i risultati e i programmi attuali che la Città ha già in atto, esemplifica semplicemente un candidato che manca di esperienza e sta cavalcando l’onda dell’attuale Sindaco, ripetendo a pappagallo le attuali iniziative del Consiglio che sono già in corso o complete”.

Del Duca nella corsa a sindaco del prossimo 24 ottobre sfiderà Yeung Racco, Danny De Santis, Lino Mancinella, Robert Gulassarian, Paul Donofrio e Parveen Bola.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.