Vaccinazioni ai bimbi,
Toronto è pronta

di Mariella Policheni del November 22, 2021

TORONTO - Ora che Health Canada - dopo una lunga attesa - ha approvato il primo vaccino Covid-19 per i bambini dai cinque agli 11 anni le province potrebbero iniziare già da questa settimana a offrire la prima dose.

Dopo un’attenta revisione dei dati - Pfizer e il suo partner BioNTech hanno presentato la richiesta di approvazione il 18 ottobre - il dipartimento ha stabilito che i benefici del vaccino per i bambini di età compresa tra i cinque e gli 11 anni sono di gran lunga superiori ai rischi. "Nel complesso questa è un’ottima notizia", ha affermato Supriya Sharma, capo consulente medico di Health Canada, riferendosi al numero crescente di casi di Covid-19 tra i bambini durante la quarta ondata della pandemia.

In Canada di vaccini per uso pediatrico dovrebbero giungerne 2,9 milioni di dosi, quantitativo sufficiente per somministrare una prima dose ad ogni bimbo nella fascia di età in questione.

Il ministro della Sanità Jean-Yves Duclos ha affermato di aspettarsi che i genitori accolgano con fiducia la notizia dell’approvazione del vaccino. La Public Health Agency of Canada lancerà presto campagne mediatiche per incoraggiare i genitori a far vaccinare i propri figli e lavorerà a stretto contatto con i pediatri e altri operatori sanitari. “È molto importante sostenere i bambini e i loro genitori e prendere decisioni informate sulla vaccinazione Covid-19, rispettando le loro scelte e il ritmo del processo decisionale”, ha affermato la Chief public health office Theresa Tam.

Tra i motivi che i funzionari reputano importanti per decidere a favore dell’immunizzazione nei bambini rientrano i casi di malattia infiammatoria multisistemica, il Covid-19 a lungo termine e l’infiammazione del cuore. I rischi, del resto, secondo la Tam, sono bassi. "La maggior parte dei focolai che ci vengono segnalati provengono dalla scuola e dall’asilo nido - ha affermato Theresa Tam - i principali effetti collaterali per i bambini sono gli stessi degli adulti, ma a parte arrossamento e gonfiore nel sito di iniezione, sono meno comuni nei bambini”.

Intanto è già possibile fissare gli appuntamenti sulla piattaforma di prenotazione provinciale: a Toronto le cliniche di immunizzazione di massa mettono a disposizione 20mila ulteriori appuntamenti. "Ora che il vaccino Covid-19 è stato approvato per i bambini dai 5 agli 11 anni, il nostro Team Toronto Kids Vaccination Plan è pronto per essere messo in atto - ha dichiarato il presidente del Board of Health Joe Cressy - il nostro piano di vaccinazione mira a garantire che le famiglie possano scegliere l’opzione più accessibile per loro: oltre alle nostre cliniche gestite dalla città, i vaccini saranno disponibili anche nelle cliniche scolastiche e comunitarie, negli studi medici e nelle farmacie".

Nelle prossime settimane Toronto Public Health prevede di tenere 390 cliniche scolastiche in quasi 300 scuole diverse, oltre a dozzine di altre cliniche pop-up in tutta la città. “Dovremmo avvicinarci a coloro che hanno domande su questo tema in modo empatico e prendere sul serio le loro domande, ma penso che alla fin fine vedremo molti bambini ricevere questo vaccino”, ha detto lo specialista in malattie infettive Isaac Bogoch.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.