Corsa contro il tempo per evitare il default: il governo stanzia 1,2 miliardi per Toronto

di corriere canadese del December 17, 2020

TORONTO - Toronto riceverà 1,2 miliardi di dollari di finanziamenti aggiuntivi per contribuire a compensare i costi sostenuti a causa della pandemia di COVID-19. Il denaro, secondo il sindaco John Tory, contribuirà a eliminare il deficit per il 2020 e fornirà un "buon inizio" nell’affrontare un deficit che potrebbe raggiungere $1,5 miliardi nel 2021.

Il finanziamento rappresenta la seconda fase dell’assistenza finanziaria che viene presa da un fondo federale da 19 miliardi di dollari per aiutare province e territori a riavviare le loro economie.

In totale, il governo dell’Ontario fornirà ai Comuni quasi 2 miliardi di dollari da questa fase di finanziamento, compresi 1,3 miliardi di dollari che saranno accantonati per coprire le perdite subite dai sistemi di transito municipale.

"Questo finanziamento confermerà che saremo in grado di continuare con i servizi vitali e farlo senza incorrere in un deficit che secondo la legge non ci è permesso fare", ha detto il sindaco John Tory ai giornalisti durante una conferenza stampa ieri mattina. "Aiuta l’intera città di Toronto, bilancia il nostro budget per il 2020 e rappresenta un buon inizio di fatto nell’affrontare alcune delle questioni e delle sfide che continueremo ad affrontare nel 2021."

A un certo punto i funzionari della città stavano prevedendo un deficit di $1,8 miliardi nel budget 2020 a causa di centinaia di milioni di dollari di perdite di entrate da parcheggio e transito, nonché una miriade di altri costi imprevisti derivanti dalla pandemia.

In ottobre il city manager Chris Murray aveva dichiarato che il deficit era stato ridotto a $ 673,2 milioni a seguito di strategie di mitigazione della città per un totale di $ 542,8 milioni e quasi $ 700 milioni dalla prima fase di riavvio dei finanziamenti. Parlando con i giornalisti, Tory ha detto che i finanziamenti annunciati mercoledì aiutano a coprire il resto di quel deficit ed è "una prova positiva di ciò che può accadere quando i governi lavorano insieme".

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.