CorrCan Media Group

Toronto travolge Milwaukee grazie alla panchina: è 2-2 nella serie

Toronto travolge Milwaukee grazie alla panchina: è 2-2 nella serie

TORONTO – I Raptors rimettono in piedi una situazione che stava diventando davvero complicata.

Alla Scotiabank Arena, Toronto batte Milwaukee 120-102 in gara-4 della finale della Eastern Conference e riporta la serie in parità, 2-2, dopo essere stata sotto 2-0.

Con un Kawhi Leonard (19 punti) a mezzo servizio, limitato dall’infortunio alla gamba sinistra, i canadesi fanno quadrato e con una super prestazione di squadra annullano Antetokounmpo e riprendono la miglior formazione della Lega: ben sei i canadesi in doppia cifra, 32 gli assist totali.

Una prova corale che ha annichilito gli avversari. Ibaka (17 punti e 13 rimbalzi) è stato devastante vicino al canestro, Powell con 18 punti di cui 13 da 3, è stato un cecchino, Kyle Lowry e Marc Gasol hanno chiuso rispettivamente con 25 e 17 punti, l’intelligenza di VanVleet (13) nel finale ha fatto il resto.

Dall’altra parte Antetokounmpo è stato limitato al minimo indispensabile, 25 punti e 10 rimbalzi per il greco, Middleton ha chiuso con 30 punti, facendo segnare il suo massimo score nella serie.

Alle spalle dei due All Star, però, il vuoto: Bledsoe ha chiuso con 5 punti e nemmeno la panchina, che fino ad ora era stata l’arma in più della franchigia del Winsconsin, è riuscita a fare la differenza: 48-23 il confronto con quella dei Raptors.

Partono, però, forte i Bucks con un Antetokounmpo imprendibile, poi la difensa di casa prende le misure al greco e Toronto piazza un parziale di 13-0 tra il primo e il secondo quarto che le permette di balzare al comando. Si arriva all’intervallo lungo con i padroni di casa avanti di 10 (65-55).

Il divario si allunga nella terza frazione con Gasol che da tre segna il +14. I Bucks provano a tornare sotto e lo fanno con Middleton, ma Leonard rilancia le ambizioni dei Raptors e tiene gli ospiti a distanza di sicurezza.

Nell’ultima frazione è la panchina canadese a fare la differenza. Powell e VanVleet portano il distacco tra le due franchigie oltre i 20 punti e a quel punto Milwaukee alza bandiera bianca rimandando il confronto a gara-5 che si giocherà in Winsconsin.

More in Toronto