CorrCan Media Group

Toronto perde $1,35 miliardi per il Covid-19

Toronto perde $1,35 miliardi per il Covid-19

Toronto perde $1,35 miliardi per il Covid-19

TORONTO – A causa della pandemia di Covid-19, la città di Toronto ha perso 1,35 miliardi di dollari e “potrebbe dover implementare una serie di strategie dolorose per bilanciare il suo budget già alla fine dell’estate” ha detto ieri il sindaco John Tory.

Secondo un rapporto di 76 pagine, redatto dallo staff di City Hall e pubblicato ieri, il quadro in cui versano le casse della città sarebbe a dir poco drammatico. Sempre secondo il rapporto – che verrà esaminato dal comitato esecutivo del consiglio comunale, la prossima settimana – l’ammanco di entrate che la città dovrà subire, entro la fine del 2020, sarà equivalente ad almeno 1,9 miliardi di dollari. Il sindaco Tory ha detto che questo rapporto “pone la nostra città dinanzi ad una cruda realtà”.

Tory dopo aver ricordato che la sua amministrazione ha già effettuato tagli al personale ed ai servizi per risparmiare 188 milioni di dollari (previsti sino a 514 milioni, entro la fine del 2020, ndr) ha sottolineato la necessità che “i governi, federale e provinciale, intervengano con finanziamenti di emergenza”.

Il sindaco ha poi ricordato che “in assenza di finanziamenti governativi, la città si troverebbe obbligata alla inaccettabile prospettiva di un aumento delle imposte immobiliari pari al 60%” oppure di effettuare ulteriori drastici tagli ai servizi, che potrebbero includere il blocco totale della metropolitana ed il licenziamento di circa 19mila dipendenti della città. I trasporti pubblici della TTC, infatti – dopo il calo dell’86% dei suoi pendolari – ha perso già 700 milioni di dollari.

“Non voglio arrivare a speculare su ciò che accadrà, se non otterremo questo aiuto”, – ha detto il sindaco – “ma in quel caso ci troveremmo davanti a sole due alternative. Una prevederebbe tagli ai servizi comunali e l’altra ci costringerebbe all’aumento delle tasse, perché non avremmo altre opzioni a cui rivolgerci” ha concluso Tory.

Lo scorso aprile lo stesso sindaco aveva previsto possibili perdite tra 1,5 e 2,7 miliardi di dollari per la città di Toronto a causa del Covid.