CorrCan Media Group

Eletti i nuovi trustee dei board cattolici di Toronto e York Region

Eletti i nuovi trustee dei board cattolici di Toronto e York Region

TORONTO – Tra riconferme e nuovi volti gli elettori hanno scelto i fiduciari scolastici che li rappresenteranno nei prossimi quattro anni in seno al Toronto Catholic Distric School Board (Tcdsb) e allo York Catholic District School Board.

Una situazione nuova, quella che si prospetterà nei board in seguito alla riforma voluta dal premier Ford.

Nel ward 1 – Etobicoke North è stato eletto con 2.693 voti Joseph Martino: secondo è giunto Allison Canning con 1831 voti.

Il ward 2- Etobicoke Centre sarà rappresentato invece da Markus De Domenico che con 3943 voti ha battuto per 726 voti in più Katie Piccininni.

Nel ward 4 – Etobicoke Lakeshore e Parkdale-High Park (corrispondente ai city ward 3 e 4) Teresa Lubinski ha battuto di misura Ann Andrachuk: 5714 i voti della vincitrice, 667 quelli di quest’ultima.

Il rappresentate del board cattolico nel ward 10 York South-Weston (city ward 5) con 3,072 voti sarà Daniel Di Giorgio che ha battuto Frank Capisciolto (1280 voti).

Nel ward 5 – York Centre (city ward 6, 8 e 18) è stata riconfermata con un considerevole numero di voti la trustee Maria Rizzo: a lei sono andati ben 8233 voti (53%) mentre a Gianfranco Cristiano 4547 (29%).

Il ward 3 del Tcdsb Humber River-Black Creek Ida Li Preti con 4367 voti (52%) l’ha spuntata su Sal Piccininni che ha raccolto 2668 voti (32% dei consensi).

Ce l’ha fatta invece senza alcuno sforzo nel ward 6 (city ward 9 Davenport) Frank D’Amico: con 4407 voti ha avuto il 72% dei consensi mentre Edith Pearson ha incassato 1317 voti (21%).

Nel ward 9 invece – che rappresenta le circoscrizioni 10, 11, 12 e 13 – è stato eletto Norm Di Pasquale con 2309 voti (24%) mentre Marnie MacCallum ha raccolto 1816 voti (19%) seguita a ruota da Sandra Weber, Iola Fortino e Alfredo Garcia.

Il ward 11 – che accomuna i distretti 14, 15, 16, 17 e 19 – è andato ad Angela Kennedy con 7500 voti (46%) mentre il suo diretto inseguitore, Kevin Morrison, ha avuto 5918 preferenze (37%).

Per quel che concerne il rinnovo dei trustee in seno allo York Catholic District School Board nel ward 1 è stata eletta Rose Cantisano con 2738 voti che è riuscita a farcela su Teresa Ciaravella (2526) e Teresa Calvi (548).

Nel ward 2 Dino Giuliani ha vinto con 2.418 preferenze (37%) su Michela Barbieri che ha ricevuto 1835 voti ed a seguire Enza Torchia, Daniele Dinardo e Justin Darmanin.

Maria Marchese è la trustee del Ycdsb nel ward 3: ad assegnarle la loro preferenza sono stati 2923 elettori pari al 54%.

Saranno rappresentati da Jennifer Wigston i ward 4 e 5: Wigston ha ricevuto 1969 voti pari al 69% sul suo unico avversario Je¤ Thomas votato da894 elettori di Vaughan.

Nello York Region District School Board gli eletti sono stati Anna DeBartolo nei ward 1 e 2, Elizabeth Sinclair nei ward 3 e 4 e David Sherman nel ward 5.

Da notare che nel 2016, dopo mesi di controversie e polemiche in seno al board, la DeBartolo è stata sostituita con Loralea Carruthers.

Tra i sei candidati che sono scesi in campo per sfidarla c’è stata anche Charline Grant che è arrivata seconda: la Grant è conosciuta per le sue battaglie contro gli episodi di razzismo che hanno infangato lo Yrdsb negli anni passati.

More in Toronto