A College grande festa per cinque santi

di corriere canadese del October 11, 2019

TORONTO - È stata una festa, quella che ogni anno si svolge nel mese di settembre nel quartiere di College, alla quale hanno preso parte molti devoti. Ad organizzare la celebrazione dei Santi Medici, San Pio da Pietrelcina, San Michele e San Francesco d’Assisi, è stata come sempre la chiesa di San Francesco d’Assisi.

«È stata una splendida giornata - ha detto soddisfatto il Cav. U‚ . Giuseppe Simonetta, presidente del Comitato organizzatore della chiesa - un pomeriggio piacevole dal punto di vista meteorologico che ha fatto piacere ai presenti». Alla celebrazione della messa, alle 2:30, hanno assistito molti devoti.

«La chiesa era gremita di fedeli, come del resto accade ogni anno - ha detto Simonetta - naturalmente siamo stati contenti di aver celebrato i santi con il nuovo parroco padre Francis Walter, il vice parroco padre Giacomo La Selva e il parroco aggiunto Rev. mo padre Albert Micallef».

Il Comitato organizzatore, composto dall’ex veterano della polizia di Toronto Joe Martino, Joe Rauti, gli instancabili Francesco Coniglio, Rocco Tarciella, Peter Nudo e dall’ex presidente del congresso degli italo-canadesi Cav. Domenico Barbieri, è stato coadiuvato come sempre dal Cav. Simonetta.

«Alla processione per le vie di Little Italy, che è stata scortata dalla polizia di Toronto, hanno preso parte l’Associazione della polizia stradale guidata dal presidente Frank Padula che ha fatto la scorta di onore alle statue, il carabiniere della Sezione di Toronto Mario Vitale - dice il Cav Uff. Simonetta che è direttore della CIFAA-COSTI - l’ex parroco della chiesa di San Francesco d’Assisi Jimmy Zammit ha telefonato, da Roma, ai frati della chiesa per congratularsi con la comunità ed i parrocchiani per l’attiva partecipazione nel portare avanti l’evento che onora questi santi tra i quali San Francesco d’Assisi al quale è intitolata la chiesa».

Ad accompagnare la processione è stata la Meridione Italian Band diretta dal maestro Benito che in chiesa ha intonato vari canti religiosi oltre agli inni italiano e canadese.

«Un doveroso ringraziamento va al Comitato, alla B.I.A. di College Street e naturalmente a tutti i devoti», conclude il Cav. Uff. Simonetta, sempre in prima linea nell’organizzare le manifestazioni religiose della chiesa di San Francesco d’Assisi.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
© Copyright M.T.E.C. Consultants LTD.
3800 Steels Ave. W., Suite 300, Vaughan ON, Canada
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.