CorrCan Media Group

Nadal re a Parigi per la 13ª volta

Nadal re a Parigi per la 13ª volta

Nadal re a Parigi per la 13ª volta

PARIGI – Per chi ricorda la vecchia schedina del Totocalcio, fare “13” voleva dire poter cambiare la propria vita. Per Rafael Nadal (nella foto), 13 vuol dire invece confermare di far parte della leggenda del tennis e dello sport più in generale.

Il 34enne fenomeno spagnolo ha difatti trionfato nel torneo parigino del Roland Garros, annichilendo il numero 1 del mondo, il serbo Novak Djokovic, col punteggio di 6-0, 6-2, 7-5, e conquistando proprio per la tredicesima volta l’appuntamento più importante al mondo sulla terra rossa.

Dal 2005, Rafa ha giocato 102 partite sul rosso di Parigi, vincendone 100, una follia! Con questo Slam, il maiorchino nativo di Manacor ha raggiunto lo svizzero Federer a 20 tornei conquistati nel circuito Slam, un record assoluto che ora condividono.

Negli ultimi 20 anni, il tennis mondiale ha visto forse i tre più grandi interpreti della sua intera storia giocare assieme: appunto Nadal, Federer e Djokovic, che – complessivamente – hanno vinto 57 tornei dello Slam sui 67 disputati nell’arco degli ultimi 17 anni.

Un dominio assoluto, a cui abbiamo avuto la fortuna di assistere.