CorrCan Media Group

Minnie ha 90 anni: carina, simpatica e superstar

Minnie ha 90 anni: carina, simpatica e superstar

TORONTO – Chi l’ha detto che per essere donne di successo bisogna avere un fisico alto e slanciato?
E che la bellezza femminile è rappresentata solo dalle misure 90-60-90?
Lei piccina, sempre sorridente, con il suo vestitino rosso a bolle bianche, inossidabile nei suoi brillanti novant’anni. Minnie, l’eterna e fedele fidanzata di Topolino, spegne le novanta candeline, senza l’ombra di una ruga.
Il regalo ricevuto è senz’altro degno di una grande star e sicuramente  il desiderio di tante definite tali: la stella con il proprio nome sulla Walk of Fame di Hollywood.
Senza ombra di dubbio è un personaggio amato in tutto il mondo da grandi e piccini di ogni tempo, il cartone ideato da Walt Disney quasi un secolo fa. 
Il suo nome è un diminutivo di ‘Minerva’ come si intendeva chiamarla all’inizio delle sue apparizioni. Diventò in seguito Minnie Mouse e in Italia più semplicemente Topolina.
“Minnie è una figura senza tempo, un’autentica icona, e la sua presenza arricchisce la nostra Walk of Fame”, ha dichiarato Ana Martinez, responsabile delle cerimonie della Walk of Fame, che sorge su Hollywood Boulevard di fronte a El Capitan Theatre.
Nasce dalla matita del celebre disegnatore di fumetti americano, per essere affiancata a Topolino o Mickey Mouse nella lingua originale. É la sua fidanzata inseparabile, sempre allegra e sognatrice e debutta al suo fianco nel cartone animato “L’aereo impazzito”, datato appunto 1928. La sua perenne aria sbarazzina e dolce conquista il mondo che la trasforma in una diva, musa ispiratrice di stilisti, artisti e fan in ogni angolo del globo.
“Saper portare gioia a così tante persone è una qualità speciale, e Minnie riesce a farlo senza alcuno sforzo, semplicemente sbattendo le sue lunghe ciglia. Sono felicissima di aver preso parte a questa cerimonia in onore di Minnie” – ha affermato Katy Perry, pop star e giudice della trasmissione del canale televisivo Abc ‘American Idol’, presente alla cerimonia sull'Hollywood Boulevard a Los Angeles.
Il suo carattere gioviale le ha permesso di diventare il volto di parecchie cause umanitarie, tra le quali la campagna Disney #ShareYourEars, che ha raccolto 4 milioni di dollari a favore dell'associazione benefica Make-A-Wish, che realizza i desideri di bambini affetti da gravi patologie, negli ultimi due anni passati.
E nonostante la sua veneranda età, Minnie è ancora instancabile, continua a lavorare e ad ammaliare con i suoi sguardi contornati dalle lunghe sopracciglia, il suo fascino di intramontabile fanciulla innamorata della vita, rimanendo sempre dolce, combattiva e allo stesso tempo sensibile, sempre a fianco del suo compagno che non le fa mai ombra, ma, come nell'immaginario collettivo insieme incarnano la figura di due esseri complementari.
Sarà certamente la protagonista di altre storie di successo e senza subire il trascorrere inesorabile del tempo la ritroveremo a celebrare il suo centesimo compleanno.
Chissà se per l’occasione non le verrà consegnato un Oscar alla carriera, visto che lunga come la sua ce ne saranno ben poche!
 
 
 
More in Sport