Messi sbarca a Parigi,
oggi la presentazione

di Giorgio Mitolo del August 11, 2021

PARIGI - Lionel Messi è a Parigi per iniziare la sua nuova avventura col Psg. Ad accoglierlo, all'aeroporto di Le Bourget, c'erano ieri centinaia di tifosi e giornalisti.

Il fuoriclasse argentino è sbarcato in Francia, insieme alla famiglia, con un volo privato partito da Barcellona. Dopo il bagno di folla al suo arrivo all'aeroporto, la prima giornata parigina di Lionel Messi, nuovo giocatore del Paris Saint-Germain, è proseguita all'ospedale American de Neuilly per svolgere le visite mediche di rito - perfettamente superate - prima di firmare il contratto che lo legherà al Psg per le prossime due stagioni, con opzione per la terza. Per oggi, superati gli ultimi nodi riguardanti i diritti di immagine e l'ingaggio, è prevista la presentazione di messi allo stadio Parco dei Principi, casa del Psg.

Nel frattempo - in attesa di trovare una sistemazione definitiva nella capitale francese - Messi ha scelto il "Le Royal Monceau" come hotel dove alloggiare nei primi giorni a Parigi. La lussuosa struttura si trova a pochi passi dall'Arc de Triomphe e a meno di tre chilometri dalla Tour Eiffel: è la stessa che scelse Neymar nel 2017 al suo arrivo nella capitale francese.

Dunque, Lionel Messi è pronto a vestire la maglia del Paris Saint-Germain, nuova tappa della sua carriera calcistica dopo il traumatico addio al Barcellona. Già, ma con che numero? Secondo fonti francesi, l'argentino ha rifiutato il numero 10 che il suo grande amico Neymar gli avrebbe anche ceduto, le due ipotesi più probabili sono il 19 o il 30, indossato all'inizio dell'avventura blaugrana, quando in squadra c'erano Deco e Ronaldinho col 10.

Per quanto riguarda il 19 servirebbe un gesto di amicizia da parte di Sarabia, visto che è l'attuale numero dello spagnolo. Per il 30 ci sarebbe qualche problema in più, a causa del regolamento della Ligue 1: nel campionato francese sono vietati numeri troppo "estrosi" e infatti il 30 è assegnato al terzo portiere di ogni squadra. Quindi se Messi volesse il 30 non solo dovrebbe chiederlo a Letellier, attuale terzo portiere dei parigini, ma servirebbe pure un cambio di regolamento.

Infine, una terza ipotesi: Leo verrà presentato ufficialmente oggi, 11 agosto alle 11 del mattino. E se fosse una specie di "spoiler" che indica come vestirà il numero 11 sotto la Tour Eiffel? Ora è di proprietà di Angel Di Maria, altro grande amico oltre che connazionale di Messi: non sarebbe un problema cederlo al nuovo compagno di squadra.

Dopo 21 anni trascorsi al Barcellona - squadra con cui ha disputato 778 partite ufficiali, siglando 672 reti e vincendo 35 trofei, tra cui 10 Liga e 4 UEFA Champions League - Messi è diventato un nuovo giocatore del Psg ed andrà ad impreziosire una squadra pazzesca insieme ai vari Donnarumma, Neymar, Mbappé, Di Maria, Verratti, Hakimi e molti altri.

La prima nota ufficiale del Psg è stata: “Un nuovo diamante a Parigi”, frase usata dal club parigino per annunciare l’ingaggio della Pulga, ossia la Pulce. Ora, i tifosi del Psg, il presidente Al-Khelaïfi ed il tecnico Pochettino, attendono da Messi una sola cosa: la Champions League.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.