CorrCan Media Group

Leafs, incredibile figuraccia battuti da un goalie di fortuna

Leafs, incredibile figuraccia battuti da un goalie di fortuna

Leafs, incredibile figuraccia battuti da un goalie di fortuna

TORONTO – Incredibile, assurdo, umiliante. Perfino ridicolo, se ci pensate bene. Nella loro storia secolare i Leafs ne hanno combinate di cotte e di crude, ma quello che sono riusciti a fare sabato sera supera ogni limite e sconfina nel ridicolo.

Pensate, un tizio di 42 anni, con un rene in meno, che di mestiere guida lo zamboni (la macchina che sistema il ghiaccio dopo ogni periodo) per i Marlies, ha stabilito un record inverosimile: debuttare e vincere una partita di campionato contro la squadra della sua città, Maple Leafs.

David Ayres per una notte è diventato protagonista nel campionato del disco. Nel match tra i Toronto Maple Leafs e i Carolina Hurricanes entrambi i portieri della squadra in trasferta si sono infortunati durante l’incontro. Come da regolamento in ogni arena ci dev’essere a disposizione in caso di bisogno un “portiere d’emergenza” di norma proveniente da squadre amatoriali o di senior locali ed è stato proprio questo il caso per Ayres.

Nonostante abbia incassato due reti nei primi due tiri col passare del tempo il 42enne ha poi preso fiducia, parando 8 conclusioni e trovando la vittoria (venendo pure nominato prima stella dell’incontro!).

I Canes hanno infatti espugnato Toronto per 6-3 e gli spettatori hanno tributato al portiere di fortuna una standing ovation.

Gli incredibili Leafs erano reduci dal 4-0 rifilato al Pittsburgh, vittoria-rivincita per il 5-3 di tre giorni prima, avevano la chance di battere un concorrente alla zona playoff, Carolina appunto, ma hanno fallito l’obiettivo nel modo clamoroso già descritto. È risaputo che la supervalutata squadra di Toronto va avanti a corrente alternata, un passo avanti e due dietro.

Le pecche più gravi sono 1) l’inconsistenza, 2) la mancanza di spirito battagliero, 3) il non provare né imbarazzo, né vergogna quando le cose vanno di male in peggio, come nel match con il Carolina.

Quando alla fine della stagione regolamentare mancano un ventina di partite, i Leafs sono ancora nel pieno della battaglia per un posto al playoff. Ma per qualificarsi dovranno evitare di avere serate ridicole, come quella di sabato.

*David Ayers ha avuto 500 dollari per aver difeso la porta del Carolina. Questa infatti e’ la tariœa stabilita per la circostanza dalla Nhl.