CorrCan Media Group

Riparte l’Mls orfana di Ibra, Chicharito è la stella

Riparte l’Mls orfana di Ibra, Chicharito è la stella

Riparte l’Mls orfana di Ibra, Chicharito è la stella

TORONTO – Palla al centro, game on.

Il soccer riparte sabato 29 e il Toronto Fc scende in campo la giornata inaugurale in trasferta a San Jose.

Quella che parte è la 25° stagione della Major League Soccer. Un’edizione che si preannuncia da record.

Si riparte dalla sorprendente nonché inaspettata vittoria di Seattle dello scorso anno, e si riparte da due nuove franchigie, Nashville e Inter Miami, che portano il numero delle squadre partecipanti da 24 a 26.

La squadra di Miami, il cui co-proprietario è David Beckham, è stata inserita nella conference del Toronto Fc.

Il Los Angeles Galaxy per rimpiazzare Ibrahimovic ha preso il nazionale messicano Chicharito.

Giuseppe Rossi, sfortunato ex nazionale italiano nato in America, si è accasato al Salt Lake City.

Il campionato Mls 2020 inizierà il 29 febbraio 2020 e terminerà in ottobre, poi ci saranno i playoff per il titolo. Ogni squadra disputerà 34 partite, 17 in casa, 17 in trasferta.

Delle 26 partecipanti al nuovo campionato soltanto tre sono canadesi, Toronto Fc (finalista lo scorso anno), Montreal Impact (Thierry Henry il nuovo coach del team di Saputo) e Vancouver Withecaps (con la punta italocanadese di Toronto, Lucas Cavallini).

Per Toronto Fc – campione nel 2018, vice campione nel 2019 – si tratta della 14ma stagione nel massimo campionato del soccer, la seconda del dopo Giovinco.

L’anno scorso i Reds ebbero un inizio disastroso, poi si ripresero strada facendo senza comunque mai raggiungere i livelli di eccellenza raggiunti grazie ai gol e alle giocate della Formica Atomica.

Quest’anno i Reds, dovrebbero partire meglio, ma coach Greg Vanney avrà le sue belle gatte da pelare perché il capitano leader Michael Bradley sarà indisponibile per almeno due mesi mentre il nuovo “giocatore designato”, l’argentino Pablo Piatti, reduce da un anno di quasi inattività, si è infortunato nuovamente e non si sa quando potrà essere utilizzato.

Nella rosa del Toronto Fc c’è anche un giovane gigante italiano di Toronto, Rocco Romeo, proveniente dalle giovanili.

Vanney anche in questa annata procederà con i due schemi collaudati – 4-3-3 o 4-2-3-1 – che sono quasi simili.

La punta avanzata è Altidore. I suoi compagni di reparto sono il piccoletto Endoh e Pozuelo.

Lo spagnolo è l’elemento di maggiore classe della squadra, l’anno scorso ha cantato e portato la croce, nel senso che si è sfiancato nel sopperire alle assenze di Altidore. Se le caviglie del bomber reggono, bene, altrimenti saranno guai.

Questa la probabile formazione del debutto: Westberg; Morrow, Mavinga, Gonzales, Auro; Osorio, Fraser, Delgado; Pozuelo, Altidore, De Leon.

Mls, 2020, ecco le 26 partecipanti divise in due Gruppi. Eastern Conference: Atlanta United, Chicago Fire, Columbus Crew, D.C. United, Inter Miami, Montreal Impact, New England Revolution, New York City FC, New York Red Bulls, Orlando Cit, Philadelphia Union, Toronto FC. Western Conference: Colorado Rapids, FC Dallas, Houston Dynamo, Los Angeles Galaxy, Los Angeles City, Minnesota United, Nashville SC, Portland Timbers, Real Salt Lake, San Jose Earthquake, Seattle Sounders, Sporting Kansas City, Vancouver Whitecaps.

Ecco le partite della prima giornata, sabato 29 febbraio:

San Jose-Toronto

Dc United-Colorado

Montreal-New England

Houston-Los Angeles Galaxy

Orlando-Salt Lake City

Dallas-Philadelphia

Atlanta-Nashville

Vancouver-Kansas City

 

Domenica si giocano:

 

New York Red Bulls-Cincinnati

Seattle-Chicago

Los Angeles City-Miami

Portland-Minnesota