CorrCan Media Group

Il gemellaggio: Monticchio: gioiello lucano da esplorare

Il gemellaggio: Monticchio: gioiello lucano da esplorare

TORONTO – Numerose le  iniziative della Basilicata Cultural Society of Canada nell’ambito del gemellaggio culturale tra Matera e Toronto, alcune già illustrate qui sulle pagine del Corriere.
Mentre si avvicina la data della Serata di Gala, il prossimo ventisette ottobre, continua l’escursus delle attività svolte nel corso della visita in Italia della delegazione italo canadese, che ha cercato di stabilire cooperazioni con aziende e siti culturali della regione italiana, per lo sviluppo e la crescita del turismo, del lavoro, della produttività.
Scopo di questa alleanza è anche di permettere alle regioni confinanti con la Basilicata di seguire lo stesso esempio, in modo da dare intraprendere le vie necessarie per dare sicurezza e benessere alle generazioni future.
Una delle tappe principali, per questo intento, è stata Monticchio, dove la delegazione si è fermata per pranzo, in un ristorante che ha offerto la panoramica sul monte Vulture. Come la storia racconta, durante un’eruzione, questo vulcano ora dormiente si è diviso a metà, dando vita a due bellissimi laghi conosciuti come i Laghi di Monticchio. 
L’acqua che si riversa in questi due laghi è di natura effervescente e possiede una dolcezza naturale. Il lontananza si nota anche l’Abbazia di San Michele Arcangelo, dell’ottavo secolo avanti Cristo.
A circondare il vulcano, un havitat naturale che ospita una rara specie endemica di farlalle notturne. 
L’agricoltura la fa da padrona in questa zona, con vigneti, castagneti e oliveti, una produzione tra le migliori in assoluto.
 Da questa visita si evince la stabilità naturale che questa regione dispone. È senza dubbio una delle destinazioni più ambita da esplorare in estate e permette ai turisti di conoscere le bellezze della terra. Approfondendo questo tipo di esperienza culturale, entrambe le città possono riconoscere a vicenda il loro valore e ciò che ognuna può offrire.
La BCSC è lieta di ricambiare le numerose cortesie ricevute dalla città di Matera, durante la serata di gala che  sta organizzando, con la presenza di esponenti dalla Basilicata che controfirmeranno il trattato di gemellaggio culturale nella stessa giornata del ventisette ottobre. La comunità tutta è invitata a partecipare.
 

Comments are closed.