CorrCan Media Group

Tre nuovi casi in Ontario, uno a Richmond Hill

Tre nuovi casi in Ontario, uno a Richmond Hill

Tre nuovi casi in Ontario, uno a Richmond Hill

TORONTO – Durante il fine settimana sono stati confermati tre nuovi casi di contagio da Covid-19 in Ontario, ed uno in British Columbia.

Giovedì scorso una donna di 34 anni – da poco rientrata dopo un soggiorno in Iran – si è fatta visitare presso l’ospedale Mackenzie Health di Richmond Hill (nella foto).

La donna, giunta al pronto soccorso indossando una mascherina sul viso, accusava tosse secca, raffreddore e mal di testa. La donna non sarebbe però stata ricoverata poiché i “sintomi erano leggeri” e si trova ora in isolamento domiciliare a casa.

Il dipartimento della salute pubblica della York Region ha specificato che la donna ha viaggiato nella business class del volo Qatar Airways QR 483 e QR 163 e del volo Air Canada AC 883.

Quando la donna è arrivata a Toronto – mercoledì scorso – ha poi viaggiato sull’autobus 40 della GO, dall’aeroporto di Pearson in direzione est fino a Richmond Hill, verso le 15:55.

I funzionari sanitari della regione di York hanno detto che chiunque fosse stato seduto sul ponte superiore del bus o vicino alla donna su uno qualsiasi di questi voli potrebbe essere stato esposto al virus e sono incoraggiati a contattare la York Region Public Health.

Il secondo caso riguarda una donna di 51 anni che è tornata, venerdì scorso, a Toronto – anch’essa proveniente dall’Iran – e si è poi recata presso una clinica di Ajax accusando tosse, brividi e dolori al corpo, ha detto il Ministero della Salute.

Il Dipartimento della Salute della Regione di Durham ha quindi contattato l’ospedale Lakeridge Health Ajax Pickering dove la donna è risultata positiva al tampone sul Covid-19, ma è stata quindi dimessa e posta in auto-isolamento domiciliare.

Il 69enne marito della donna – sebbene non si fosse recato in Iran – è risultato anch’egli positivo e si trova ora in quarantena domiciliare.

L’ottavo e nuovo caso segnalato in British Columbia è relativo ad una sessantenne che si era anche lei recata in Iran, tornandone ammalata.

Con il caso registrato anche in Quebec sono ora 20 i contagiati da coronavirus in tutto il Canada.

E proprio in Iran il numero di contagiati è salito a 978 e 54 pazienti che sono deceduti.

Nel frattempo, anche gli Stati Uniti hanno registrato la prima vittima da Covid-19. Si tratta di un 50enne residente di Kirkland, vicino a Seattle, nello stato di Washington, dove altri due – inclusa una 70enne – risultano contagiati.

Infine in Cina sono stati 573 i nuovi contagi e 35 i decessi, mentre in Corea del Sud sono 586 i nuovi casi di positività e 18 le vittime.