CorrCan Media Group

Scuola, altri contagi di Covid: 29 in Ontario   

Scuola, altri contagi di Covid: 29 in Ontario   

Scuola, altri contagi di Covid: 29 in Ontario   

TORONTO – L’allarme è stato suonato. Non dormono sonni tranquilli i genitori dei bambini in questo periodo: pochi giorni dopo il rientro scaglionato nelle scuole dei figli – peraltro non ancora concluso – i casi di Covid-19 sono in costante aumento: altri 14 contagi sono stati segnalati nelle scuole dell’Ontario.

È stato proprio l’ingresso fatto dal Covid-19 nelle scuole già nella prima settimana che ha spinto migliaia di genitori – e il numero continua a lievitare – a trasferire i propri figli al programma di didattica a distanza. Al punto che il provveditorato pubblico di Toronto (Tdsb) ha dovuto rimandare l’inizio delle lezioni online al 22 settembre allo scopo di poter aggiungere altre 200 classi.

In base al bollettino di ieri in Ontario i casi di coronavirus complessivi registrati nelle scuole sono 29, la maggior parte dei quali nella Gta: 9 studenti, 14 membri dello staff e altri 6 la cui connessione con le scuole non è stata specificata. Maggiormente colpite dal virus sono Toronto e municipalità nelle Halton, Peel, York e Durham Region.

Quattro i casi attestati a Toronto, tutti tra membri del personale: le scuole in questione sono la Bloordale Middle School, della Charles G. Fraser Junior Public School, della Don Mills Middle School, della Earl Haig Secondary School e della Brookhaven Public School.

Sono in autoisolamento a Markham gli studenti di una classe della Little Rouge Public School dopo che un loro compagno di classe è risultato positivo al Covid- 19. Il bambino è stato nell’edificio il 10 e l’11 settembre: “La nostra indagine sul caso indica che l’individuo ha acquisito l’infezione nella comunità” ha scritto la York Public Health in un avviso inviato ai genitori.

Sempre ieri la provincia ha segnalato casi di coronavirus in altre nove strutture scolastiche della Gta. Halton ha indicato due casi, entrambi tra il personale scolastico della scuola elementare cattolica di St. Marguerite d’Youville e della scuola pubblica di Oodeenawi.

A York c’è stato un solo contagio: la scuola in questione è la Little Rouge Public School. Due invece i casi a Durham: l’infezione di un membro dello staff si è verificata nella École Ronald-Marion mentre uno studente risultato positivo al Covid frequenta la Mapleridge Public School.

Sette i casi confermati a Peel: St. Joseph Secondary School (studente), Briarwood Public School (personale), John Fraser Secondary School (studente), Louise Arbor Secondary School (studente), North Field Office (personale), Ross Drive Public School (personale) e Ruth Thompson Middle School (non reso pubblico per questioni di privacy).

In altre parti della provincia va menzionata Ottawa con 11 contagi in nove scuole mentre Waterloo e Pembroke hanno segnalato un caso ciascuna. Nessuna di queste scuole dove il virus si è fatto strada sono state chiuse.

Ci sono stati anche 56 nuovi casi positivi di coronavirus nelle strutture d’accoglienza per bambini, nidi dell’infanzia e centri extrascolastici dell’Ontario. Trenta infezioni riguardano bambini mentre 26 il personale.

Ieri, intanto, è iniziato il rientro a scuola – suddiviso in tre giorni – degli studenti del Toronto District School Board.