CorrCan Media Group

Quattordicenne ucciso davanti alla madre

Quattordicenne ucciso davanti alla madre

TORONTO – Ucciso davanti agli occhi della madre. Un omicidio agghiacciante quello di Devan Selvey, il ragazzo di 14 anni che lunedì pomeriggio è stato accoltellato all’esterno della Sir Winston Churchill Secondary School, la scuola da lui frequentata.

Due adolescenti, uno di 14 e uno di 18 anni, sono stati arrestati vicino alla scena del crimine poco tempo dopo mentre un terzo sospetto, arrestato più tardi nel corso della giornata, è stato rilasciato dopo essere stato interrogato dalla polizia.

L’accusa contestata ai due giovani è di omicidio di primo grado. Ma la caccia ai sospetti è continuata e ieri, durante una conferenza stampa, la polizia di Hamilton ha detto che altri due teenager, una ragazza e un ragazzo, entrambi di 16 anni, sono stati fermati.

L’arma del delitto è stata anche recuperata ieri poco lontano dalla scuola. Gli investigatori hanno anche confermato che sia la vittima che i sospetti erano studenti della Sir Winston Churchill Secondary School.

Le indagini sono in corso e qualunque elemento potrebbe essere di aiuto alla polizia che sarebbe entrata già in possesso di un video che riprende l’accoltellamento mortale.

Il detective Steve Bereziuk invita comunque chiunque abbia altri filmati inerenti l’accaduto – ripresi ad esempio da telecamere di sicurezza o dashcam – a consegnarli alle forze dell’ordine.

Inimmaginabile è il dolore che che prova la madre del ragazzo ucciso senza alcuna pietà in sua presenza, che è ora sotto shock. «Ha assistito a qualcosa di atroce, possiamo facilmente ipotizzare quanta soœ erenza ha provato nel vedere il figlio morire. È devastata – ha aggiunto il detective Bereziuk – siamo di fronte al completo disprezzo per la vita umana e questo è molto preoccupante considerata la giovane età dei ragazzi coinvolti».

Ieri gli agenti sono rimasti nella scuola per gran parte della giornata per raccogliere prove ed ascoltare i testimoni dell’accaduto. «La polizia continuerà le indagini coadiuvata dalla Sir Winston Churchill Secondary School e il provveditorato scolastico del distretto di Hamilton-Wentworth» ha detto Bereziuk.

«Il nostro cuore è spezzato dalla notizia della morte del nostro studente di 14 anni. Non ci sono parole che possano descrivere quanto siamo scioccati – ha dichiarato Manny Figueiredo, direttore dell’istruzione del provveditorato – vogliamo capire cosa possa essere successo. I nostri pensieri sono con la famiglia dello studente ed i suoi cari».

Per fornire informazioni in forma anonima chiamare Crime Stoppers al numero 1-800-222-8477 o inviarle online all’indirizzo www. crimestoppershamilton.com.

More in Redazione