CorrCan Media Group

Cina, commercio e Usmca: Trudeau incontra Trump

Cina, commercio e Usmca: Trudeau incontra Trump

TORONTO – Ratifica del nuovo Nafta, rapporti con la Cina, commercio, vertice G20. Sono questi i principali temi in agenda nell’incontro oggi a Washington tra Justin Trudeau e Donald Trump.

I due leader, che hanno vissuto un rapporto burrascoso in parallelo alla difficile trattativa che ha portato all’accordo sul Nafta 2.0, dovranno affrontare una lunga lista di tematiche spinose anche in vista del summit giapponese di Osaka, in programma il 28 e il 29 giugno in Giappone.

Dopo la firma del trattato Usmca, che va a sostituire il vecchio Nafta, Canada e Stati Uniti sono impegnati nella reciproca ratifica parlamentare dell’accordo.

In queste settimane non sono emersi particolari problemi, più che altro è la tempistica che preoccupa soprattutto il governo canadese.

Ed è proprio alla luce di questo che Trudeau di questo che Trudeau, dopo il meeting con l’inquilino della Casa Bianca, si vedrà anche con la speaker della Camera Nancy Pelosi e con il leader della maggioranza al Senato americano Mitch McConnell.

Il premier canadese cercherà di avere delle rassicurazioni sui tempi della ratifica del trattato, che in ogni caso dovrebbero essere abbastanza brevi.

Con Trump la discussione toccherà inevitabilmente il nodo dei difficili rapporti con la Cina, provocati dalla guerra dei dazi tra Washington e Pechino che vede il Canada coinvolto dopo l’arresto di Meng Wanzhou, figlia del fondatore del gigante cinese delle telecomunicazioni Huawei.

E collegata a questa spinosa vicenda è anche la detenzione di due cittadini canadesi in Cina, con il braccio di ferro diplomatico tra Ottawa e Pechino per la scarcerazione e il ritorno in Canada.

Ma l’incontro servirà soprattutto a ricucire gli strappi tra i due leader, dopo gli alti e bassi di questi ultimi anni.

More in Redazione