CorrCan Media Group

Byelection in B.C., Ndp contro Trudeau

Byelection in B.C., Ndp contro Trudeau

TORONTO – Le critiche dei neodemocratici piovono a dirotto sul primo ministro Justin Trudeau.

Trudeau ha indetto una elezione suppletiva in un distretto dell’Ontario mentre non lo ha fatto nel riding della British Columbia nel quale è candidato il leader dell’Ndp Jagmeet Singh. Il primo ministro ha annunciato una byelection per il distretto di Leeds-Grenville-Thousand Islands e Rideau Lakes ma al momento i seggi vacanti in Parlamento, incluso quello di Burnaby South, dove Singh ha detto correrà appena l’elezione suppletiva sarà annunciata, sono quattro.

Il temporeggiamento di Trudeau non viene visto di buon grado dal deputato federale dell’Ndp Peter Julian che giudica la decisione di non indire contemporaneamente le altre byelection “meschina” e “manipolativa”.

«Che lui possa scegliere quale riding ottenga una rappresentanza democratica è terribile », ha detto senza mezzi termini Julian. Il governo deve indire una elezione suppletiva entro sei mesi dopo che un seggio è vacante e ha tempo fino al 18 marzo per ordinarne una per Burnaby South.

Secondo Elections Canada il governo ha dovuto annunciare in tutta fretta la byelection per il distretto dell’Ontario considerato che il termine ultimo era quello del 30 ottobre.

Gli elettori di Leeds-Grenville- Thousand Islands e Rideau Lakes si recheranno alle urne il 3 dicembre per eleggere il loro nuovo membro del Parlamento. Il distretto elettorale era precedentemente detenuto dal compianto Gord Brown, un deputato conservatore che è venuto a mancare improvvisamente lo scorso maggio dopo aver avuto un infarto nel suo ufficio di Parliament Hill.

Oltre a Burnaby South, gli altri distretti vacanti includono quello di Outremont in Quebec, precedentemente detenuto dall’ex leader dell’Ndp Thomas Mulcair, e in Ontario il riding di York-Simcoe, precedentemente detenuto dal deputato conservatore Peter Van Loan. Entrambi hanno annunciato il loro ritiro dalla vita politica l’estate scorsa.

Secondo l’mp endippino a costringere Trudeau a indire le byelection per Leeds – Grenville – Thousand Islands e Rideau Lakes è stato il Canada Elections Act ma una ragione per cui non abbia disposto tutte e quattro le byelection non c’è. Un portavoce del governo ha giustificato l’operato del primo ministro adducendo che gli altri seggi sono vacanti da poco tempo.

I veleni tra Liberali, Ndp e Conservatori iniziano a scorrere con largo anticipo in vista delle elezioni del prossimo anno. Sia Trudeau che il leader del Progressive Conservative Andrew Scheer hanno dichiarato che la prossima campagna elettorale sarà “la più cattiva di sempre”.

More in Redazione