CorrCan Media Group

1.840 anziani morti nelle case di riposo dell’Ontario

1.840 anziani morti nelle case di riposo dell’Ontario

1.840 anziani morti nelle case di riposo dell’Ontario

TORONTO – Il Canada si è attestato ieri a 109.080 positivi al Covid-19, con un aumento di 251 casi rispetto a mercoledì. I morti complessivi erano ieri nel Paese 8.825, con un incremento di 15 vittime rispetto alla giornata precedente. In Canada erano ieri 72.485 le persone guarite, 315 in più rispetto alla giornata di mercoledì.

Nel frattempo, l’Ontario raggiungeva ieri quota 37.163, con un aumento di 111 nuovi casi rispetto alle 24 ore precedenti. Il numero delle vittime in provincia è salito a 2.737, con 5 nuovi decessi in più rispetto alle 24 ore precedenti. Quanto alle persone guarite nella nostra provincia il totale era ieri di 33.061, pari all’89% dei contagiati. Ricoverate in ospedale, in Ontario, c’erano ieri ancora 107 persone, 26 delle quali in terapia intensiva e 20 di esse collegate ai ventilatori per la respirazione assistita.

Sono 1.779.320 le persone che – sino ad ora – sono state sottoposte a test tampone, nella nostra provincia, 26.492 delle quali nelle ultime 24 ore. Sempre in Ontario risultavano ieri 19 le case di riposo e lungodegenza che continuano a registrare casi di contagio da Covid-19. Sono 45 gli anziani degenti tuttora ammalati in queste residenze e 62 i casi considerati ancora attivi tra il personale delle medesime case di cura.

Nelle case di riposo e di cura a lungodegenza dell’Ontario sono stati ben 1.840 gli anziani ospiti che – dall’inizio dell’emergenza – sono deceduti a causa del Covid-19. Otto invece gli operatori sanitari che hanno perso la vita dopo essere stati contagiati nelle stesse strutture per anziani.

Il Quebec infine – la provincia più colpita dal Covid – ha ieri raggiunto la soglia dei 57mila contagiati, 27.787 a Montreal, e 5.646 decessi, dei quali 3.431 nella città più grande della provincia francofona.