CorrCan Media Group

Toronto finalista, ma è stata una sofferenza

Toronto finalista, ma è stata una sofferenza

TORONTO –  Hanno vinto perdendo. Toronto Fc è qualificato per la finale di Conference dove giocheranno senza Givinco ed Altidore, che saranno entrambi squalificati. Il primo per il giallo preso, il secondo per il rosso rimediato in una rissa scoppiata nel tunnel alla fine del primo tempo.
La partita è stata una battaglia. I Reds di Vanney hanno retto stringendo i denti.
Gli americani avevano segnato la rete della speranza con una deviazione fortuita di Wright-Pillips. Lo stesso bomber, poco dopo, ha avuto la palla del 2-0 ma il portiere Bono ha salvato partita e qualificazione respingendo di piede.
Gli attacchi dei Red Bulls si sono comunque intensificati, con tutti i torontini a difendere, in avanti è restato il solo Giovinco. La Formica Atomica ha servito un pallone finito in rete spintovi da un difensore, ma l’arbitro Panso ha annullato. Poi Giovinco ha protestato troppo per un fallo ai suoi danni. L’arbitro lo ha ammonito e Giovinco saltera la prossima importante partita. Il finale del tempo è caotico, sotto la pioggia battente c’è un ssopetto contatto in area del Toronto, poi finalmente arriva il triplice fischio.
 Il primo tempo è frizzate, vuoi per la temperatura, vuoi per la voglia dei Red Bulls di far diventare il match in una guerra di nervi. Altidore è nel mirino degli americani, ma il bomber nero è attrezzato per ricevere e… dare. Alla fine si prende anche un giallo per essere andato a difesa di Giovinco che era stato attorniato dopo un intervento per il quale, ad onor del vero, l’italiano doveva essere ammonito. Lo stesso Giovinco poco prima era stato preso a sportellate in area ma l’arbitro aveva sorvolato. Poi, ad un minuto dalla fine, Giovinco chiede riceve il triangolo a Gomez, arriva solo in area, ma il suo rito fa la barba la palo, uscendo di un niente. È la migliore occasione della partita, l’unica nei primi 45 minuti perché la pressione dei Tori, pur se costante, era stata sterile.
Ora il Toronto aspetta la vincente di New York City-Columbus (andata 4-1 per il Columbus) che si è giocata ieri sera. Ieri era si è giocata anche Portland-Houston (andata 0-0) che nella finale di Conference affronterà il Seattle che ha eliminato il Vancouver.
Toronto Fc – Bono, Mazinga, Moor, Zavaleta, Morrow, Beitashour, Vasquez, Bradley, Delgado, Altidore, Giovinco.
Le date e gli orari delle prossime partite debbono essere ancora stabilite.
Red Bulls – Bobles, Murillo, Long, Perrineller, Adams, Veron, Martins, Royer, Lawrence, Kljestan, Wright-Phillips.
Arbitro – Chris Panso.
More in Politica