CorrCan Media Group

Piloti e cannabis, mancano le linee guida

Piloti e cannabis, mancano le linee guida

TORONTO – La marijuana ricreativa sarà in vendita in tutto il Canada a partire dal 17 ottobre: l’industria aerea canadese però non nasconde le sue preoccupazioni dal momento che il governo federale non ha dato alcuna direttiva su come affrontare il dopo-legalizzazione in relazione ai suoi piloti ed equipaggi. «Non abbiamo ricevuto alcuna guida ufficiale di sorta, né regolamenti, finora non abbiamo ricevuto nulla», ha detto John McKenna, presidente e Ceo della Air Transport Association of Canada.
Transport Canada ha regolamentazioni aeree che impongono limiti specifi ci sull’uso di alcolici: l’equipaggio non può consumare alcolici nelle otto ore precedenti il volo. Tuttavia, la maggior parte delle compagnie aeree richiede di non bere per 12 ore. In questi regolamenti non viene preso in considerazione l’uso di marijuana. «Vogliamo solo regolamenti prescrittivi, sapere cosa è permesso agli equipaggi, agli assistenti di volo, agli addetti alla manutenzione», ha dichiarato McKenna.

More in Politica