Vaccinazioni aperte da oggi
ai maggiorenni nei 114 hotspot

di Francesco Veronesi del May 3, 2021

TORONTO - A partire da oggi tutti i maggiorenni che risiedono nei 114 hotspot dell’Ontario potranno prenotare la loro vaccinazione contro il Covid-19.

Inizia, in provincia, quella che potrebbe essere la settimana della svolta nella campagna di immunizzazione di massa, con il progressivo aumento delle forniture di vaccini e il conseguente abbassamento dei requisiti anagrafici per poter ricevere la prima dose.

Nei prossimi sette giorni, infatti, in Ontario arriveranno circa 800mila dosi del vaccino Pfizer: la stessa quantità verrà inviata in provincia ogni settimana per il mese di maggio, mentre a giugno le forniture subiranno un’ulteriore impennata.

Il governo provinciale, sempre da oggi, rafforzerà la strategia degli interventi mirati in quelle zone dell’Ontario dove il contagio corre a una velocità maggiore. Circa il 50 per cento delle dosi che arriveranno da Pfizer, Moderna e AstraZeneca verranno infatti destinate ai 114 hotspot identificati dalle autorità sanitarie.

"Con l’aumento delle forniture - ha dichiarato ieri la ministra della Sanità Christine Elliott - il nostro governo ha aumentato l’invio di vaccini contro il Covid-19 nelle zone maggiormente colpite. Il nostro obiettivo è quello di continuare a impegnarci per fare arrivare il vaccino alle persone più a rischio per bloccare il contagio di Covid-19".

Sempre a partire da oggi, è stata abbassata l’età minima in tutte le zone della provincia per poter effettuare la prenotazione della prima dose del vaccino: si passa dai 55 anni ai 50. A partire da lunedì prossimo, invece, potranno accedere al portale provinciale per vaccinarsi tutti i residenti che hanno almeno 40 anni. Poi ci sarà un nuovo progressivo abbassamento dell’età minima: dal 17 maggio potranno vaccinarsi tutti i cittadini dai 30 anni in su, dal 24 maggio, infine, tutti i maggiorenni in tutte le regioni dell’Ontario avranno accesso alla vaccinazione contro il Covid-19.

Nel frattempo, in Ontario e a Toronto è stata sorpassata la soglia del 40 per cento di vaccinati nella popolazione avente diritto.

Per quanto riguarda il fronte delle forniture e delle giacenze, anche i dati di ieri confermano come, dopo le difficoltà delle scorse settimane, la macchina logistico-organizzativa sia diventata più efficiente. Stando a covid19tracker.ca, fino a questo punto alle autorità sanitarie dell’Ontario sono state consegnate 5.644.975 di dosi: di queste sono state somministrate 5.324.369 di dosi, (76.685 ieri), pari al 94,3 per cento.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.