CorrCan Media Group

Tecnologia made in Ontario contro il Covid

Tecnologia made in Ontario contro il Covid

Tecnologia made in Ontario contro il Covid

BEAMSVILLE – 2 milioni di dollari per la decontaminazione delle mascherine: li darà il governo dell’Ontario a Clean Works Medical e Pure Life Machinery, due aziende che in tempi di coronavirus sono passate dalla disinfezione della frutta fresca e dei prodotti alimentari a quella dei dispositivi di protezione individuale.

L’annuncio è stato fatto ieri dal premier Doug Ford e da Vic Fedeli, ministro dello Sviluppo Economico, i quali hanno spiegato che i 2 milioni provengono dalle risorse dell’Ontario Together Fund (che puÒ contare su un totale di 50 milioni di dollari), stanziate in questo particolare caso per favorire la produzione di un dispositivo igienizzante made in Ontario chiamato “Clean Flow Healthcare Mini”: l’apparecchio può decontaminare fino a 800 maschere N95 all’ora.

«Questa è un’incredibile storia di successo di un coltivatore di mele dell’Ontario che utilizza la tecnologia utilizzata per decontaminare i prodotti e la converte in un dispositivo in grado di sanificare i dispositivi di protezione individuale», ha detto ieri il premier Doug Ford nel corso della conferenza svoltasi nel piazzale della Clean Works a Beamsville.

«Effettuando investimenti mirati – ha aggiunto – e supportando questi innovativi pionieri nostrani, non stiamo solo sostenendo la nostra ripresa economica, ma stiamo anche assicurando di essere pronti con i dpi e le attrezzature necessarie qualora si presentasse la necessità in futuro».

«La lotta contro il virus è tutt’altro che conclusa e gli innovatori dell’Ontario continuano a sostenere i nostri lavoratori in prima linea, così come la nostra economia», ha affermato il ministro Vic Fedeli.

«Siamo entusiasti del fatto che il governo dell’Ontario abbia selezionato Clean Works Medical e Pure Life Machinery come destinatari dell’Ontario Together Fund», ha dichiarato Mark VanderVeen, presidente di Clean Works. «L’Ontario Together Fund ci consentirà di aumentare la nostra produzione e triplicare la nostra capacità. I ​​nostri innovativi dispositivi di disinfezione garantiranno alle persone in prima linea di disporre di dpi puliti per continuare la lotta contro il Covid-19».

Il governo ha lanciato l’Ontario Together Fund per sostenere lo sviluppo di proposte presentate da aziende e privati ​​attraverso il portale web “Ontario Together” e aiutare le aziende stesse a convertire le proprie attività alla lotta contro il coronavirus.

Dal suo lancio, il portale web ha avuto oltre 28.000 contatti: più di 18.000, per richieste di forniture d’emergenza che si sono tradotte in 775 milioni in acquisti di attrezzature per il personale in prima linea (tra cui 29 milioni di abiti, 177 milioni di guanti, 144 milioni di maschere e oltre 14 milioni di visiere), mentre altri 6.900 contatti si riferiscono alle idee, inviate attraverso il portale, su come affrontare l’epidemia, comprese le offerte delle aziende di riorganizzarsi per effettuare forniture critiche o per fornire i beni o servizi necessari. Proprio come Clean Works e Pure Life.