Superiori, anno suddiviso in quadrimestri

di Mariella Policheni del May 14, 2021

TORONTO - Anche il prossimo anno scolastico nelle scuole superiori dell’Ontario verrà adottata la suddivisione in quadrimestri. È quanto ha dichiarato il portavoce del Toronto District School Board (TDSB) Ryan Bird. “Il ministero dell’Istruzione ha ordinato a tutti i consigli scolastici, compreso il TDSB, di seguire un programma che enfatizzi il più possibile la suddivisione in gruppi degli studenti, il che si traduce nel modello quadrimestre - ha detto a CP24 Bird - sappiamo che non funziona per tutti e stiamo continuando a esplorare modi per migliorare il programma giornaliero tenendo presente il numero di minuti necessari e tutto quel genere di cose, ma per ora stiamo cercando di seguire la direzione del Ministero della Pubblica Istruzione pur rendendoci conto che è davvero imprevedibile sapere come sarà l’autunno”.

La notizia sul piano di studi formato “quadrimestre” è arrivata sulla scia dell’annuncio del ministero che tutti i provveditorati dovranno offrire un’opzione di didattica a distanza per il prossimo anno scolastico, indipendentemente dal fatto che la pandemia si sia attenuata abbastanza da consentire la ripresa delle lezioni nelle aule scolastiche.

Con il modello "quadrimestre", introdotto per la prima volta quest’anno, gli studenti seguono due corsi alla volta in quattro semestri accademici separati: il modello ha sostituito un sistema di due semestri in cui gli studenti erano usualmente iscritti a quattro classi alla volta.

Il calendario proposto per l’anno 2021-2022 nelle scuole secondarie prevede il primo quadrimestre da settembre a metà novembre, un secondo da novembre a gennaio, il terzo da febbraio a metà aprile e l’ultimo da aprile a giugno.

Il provveditorato pubblico di Toronto ha accolto di buon grado la direttiva del governo provinciale. Bird ha affermato che la decisione di utilizzare il modello "quadrimestre" per il prossimo anno scolastico ha senso, considerata la necessità di continuare a limitare il più possibile il contatto tra "studente e studente". In sostanza è un modello di studio dettato dal bisogno di contenere i contagi di Covid ma, ha fatto notare il portavoce del TDSB, “se le condizioni migliorano e la necessità di ridurre l’interazione diminuisce, il TDSB potrebbe rivalutare la decisione prima di settembre.”

Inoltre, nonostante il governo dell’Ontario ha affermato che spera di iniziare già dal prossimo mese ad amministrare il vaccino ai ragazzi dai 12 ai 17 anni, non è chiaro quanti studenti della scuola secondaria saranno stati vaccinati entro l’autunno. “Dobbiamo essere flessibili, dato che non sappiamo davvero come si evolverà la situazione con i vaccini che continuano ad essere inoculare i vaccini - ha detto Bird - penso che sarà notevolmente migliore, ma non ne siamo certi, quindi dobbiamo iniziare con il modello quadrimestre per poi riorganizzare il tutto strada facendo se sarà opportuno”.

Il presidente della Ontario Secondary School Teachers ’Federation (OSSTF) Harvey Bischof ha affermato che "i quadrimestri non sono l’ideale" ma che apprezza la necessità di cautela "in questo momento". “La cosa più importante sarebbe che lo stato della pandemia e le misure di sicurezza nelle scuole consentano agli studenti di tornare all’apprendimento in presenza che è l’opzione migliore per la maggioranza di loro.

Sarebbe un grande sollievo per gli insegnanti che vogliono solo fare il meglio per i loro studenti", ha detto.

Abbiamo chiesto un commento sulla direttiva del governo all’OSSTF e all’OECTA (Ontario English Catholic Teachers Association) ma fino al momento di andare in stampa non abbiamo ricevuto alcuna risposta.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.