CorrCan Media Group

Ford: “Quasi 4 miliardi per le città e i trasporti”

Ford: “Quasi 4 miliardi per le città e i trasporti”

Ford: “Quasi 4 miliardi per le città e i trasporti”

TORONTO – Le municipalità e le agenzie dei trasporti pubblici dell’Ontario, che stanno lottando per riuscire a pareggiare il bilancio in tempo per l’autunno, riceveranno quasi $4 miliardi in aiuti provinciali e federali. È stato questo l’annuncio fatto ieri dal premier dell’Ontario, durante il briefing al quale hanno preso parte anche il ministro della Salute Christine Elliott, il ministro delle Finanze Rod Phillips, quello degli Affari municipali Steve Clark e dei Trasporti Caroline Caroline Mulroney.

«Amici miei, le nostre municipalità sono state colpite duramente dal Covid-19, sono state in prima linea, l’impatto finanziario è stato enorme – ha detto Ford – avevano bisogno del nostro aiuto e noi abbiamo promesso che saremmo stati presenti, quindi oggi (ieri, ndr) sono qui per annunciare che grazie al Safe Restart Agreement, stiamo stanziando fino a $4 miliardi ai comuni dell’Ontario».

Alla provincia, come parte del Safe Restart Agreement, sono stati stanziati dal governo di Ottawa circa $7 miliardi. Tutto il resto del Canada riceverà complessivamente $12 miliardi. « Il governo dell’Ontario, in collaborazione con il governo federale, sta fornendo fino a $4 miliardi in urgente assistenza una tantum ai 444 comuni dell’Ontario – ha ribadito Ford – questo finanziamento aiuterà i governi locali a mantenere i servizi vitali su cui le persone fanno affidamento ogni giorno, compreso il trasporto pubblico, nei prossimi 6-8 mesi».

L’annuncio c’è, quel che manca ancora sono i dettagli su assegnazioni specifiche ma il premier ha assicurato che “saranno forniti nelle prossime settimane”.
Circa 1,77 miliardi di dollari del governo federale andranno alle città ed alle loro agenzie dei trasporti: a questo denaro si aggiungeranno altri 2,2 miliardi di dollari della provincia. Quel che non è ancora dato sapere è come verranno spesi gli altri 5,2 miliardi di dollari che giungeranno dal governo federale.

La ministra dei trasporti Caroline Mulroney ha affermato che la maggior parte delle agenzie di trasporti in Ontario ha visto un calo del 90% dei passeggeri mentre la spesa è salita a causa anche della necessità di disinfettare che deve essere costante.

Sul denaro che giunge dalle casse di Ottawa sono in molti a contarci. Toronto ha affermato di aver urgentemente bisogno di $ 1,35 miliardi per evitare drastici aumenti delle tasse e tagli ai servizi. Mississauga ha detto che avrà bisogno di $90 milioni mentre Ottawa ha fatto presente che alla città servono $190 milioni.

Con una dichiarazione congiunta, i sindaci della Greater Toronto Area e di Hamilton hanno affermato di aver accolto con favore i fondi provenienti dal governo federale. “Questo è un segnale molto positivo e i sindaci non vedono l’ora di ricevere maggiori dettagli su come verranno ripartiti questi finanziamenti così necessari in modo da poter comprendere appieno come contribuiranno a soddisfare i nostri bisogni”.