Ford muove le ultime caselle,
venerdì ci sarà il giuramento
del nuovo governo

di Francesco Veronesi del 21 June 2022

TORONTO - Il conto alla rovescia è ormai finito. Venerdì 24 giugno il premier Dug Ford e i componenti della nuova squadra di governo presteranno giuramento davanti alla vice governatrice Elizabeth Dowdeswell.

Il nuovo esecutivo, scaturito dal voto dello scorso 2 giugno, entrerà in carica nel pieno esercizio delle sue funzioni, in attesa del Discorso dal Trono che darà il via ufficiale a questa nuova legislatura, con la lettura del programma di governo davanti ai deputati provinciali nell’aula di Queen’s Park.

Il successivo passo istituzionale sarà il voto di fiducia, un passaggio più che altro formale visto l’esito scontato per il via libera al governo: la maggioranza assoluta è di 63 voti, il Progressive Conservative del premier può contare su un gruppo parlamentare di 83 mpp.

In questi giorni di silenzio post elettorale, Ford è impegnato a completare il complicato puzzle governativo. Rispetto all’ultimo esecutivo che ci ha portato fino all’appuntamento alle urne, vedremo ovviamente numerosi cambiamenti.

Quando è stata sciolta la Camera in vista delle votazioni, la squadra di governo era composta da 28 ministri con o senza portafoglio. Le previsioni della vigilia parlano di un allargamento del gabinetto governativo, con la divisione di determinate funzioni in alcuni specifici ministeri come è già avvenuto in passato.

Le prime principali caselle da riempire sono quella di vice premier e quella di ministro della Sanità. Entrambi i ruoli nella scorsa legislatura erano stati ricoperti da Christine Elliott, che alle scorse elezioni ha deciso di non ripresentarsi abbandonando la politica attiva.

Il premier per questo ruolo sta ovviamente pensando a un candidato di peso: tra i nomi che circolano, quello di Vic Fedeli - che lascerebbe quindi un altro dicastero chiave, quello dello Sviluppo economico - quello di Caroline Mulroney, quello di Greg Rickford quello di Sylvia Jones. Nelle ultime ore stanno salendo le quotazioni di Prabmeet Sarkaria, attuale ministro del Tesoro e astro nascente del Progressive Conservative.

Per il ruolo di ministro delle Finanze il nome di Bethlenfalvy, Peter appare blindatissimo: Ford vuole dare continuità all’azione di risanamento dei conti e di rientro dal deficit avviata negli ultimi mesi dopo due lunghi anni di pandemia che hanno zavorrato le casse provinciali e che si trovano in rosso profondo.

Fa gola a molti un altro dicastero di peso all’interno degli equilibri governativi, quello dell’Istruzione Pubblica, che nella passata legislatura ha avuto un ruolo chiave nella lotta contro la pandemia. Sia che venga confermato il ministro uscente Stephen Lecce sia che il premier scelga di voltare pagina con un volto nuovo, chi andrà a guidare questo ministero avrà davanti a sé numerose sfide.

La prima è quella del rinnovo del contratto collettivo degli insegnanti, con quattro sindacati di categoria che già promettono battaglia e minacciano un autunno caldo per le scuole. Oltre a questo, sulla scuola incombe la minaccia rappresentata dalle nuove varianti del Covid.

Farà sicuramente parte del nuovo esecutivo Neil Lumsden, ex stella del football canadese (CFL) alla prima esperienza parlamentare dopo la vittoria nel distretto di Hamilton East-Stoney Creek: è lui il favorito per il dicastero dello Sport.

Tante, infine, le riconferme rispetto all’ultimo governo, anche se resta da capire se accoperanno lo stesso ruolo e se saranno coinvolti nel mega rimpasto: nell’esecutivo ritroveremo gli italocanadesi Vic Fedeli, Ross Romano, Paul Calandra, David Piccini insieme a Monte McNaughton, Lisa MacLeod e Lisa Thompson.

In cerca della riconferma anche Todd Smith (Energia) e Kinga Surma (Infrastrutture).

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.