Mississauga: fra Bingo, italianità e Columbus Centre

di Redazione del January 8, 2018

Nella Foto: L'editore del Corriere On. Joe Volpe con alcuni membri del il comitato del club composto da: Frank Stendardo, presidente a destra della foto e da Donata D'Avanzo, Pierina Presutti, Rosa Di Taranto, Graziano e Adele Frasca, Tina Mallozzi, Anna e Carmelo Glorioso, Nick Taccogna e Giovanna Coletta

 
 
TORONTO - Neanche le temperature glaciali registrate in questi giorni, hanno fermato un consistente gruppo di italo canadesi, che giovedì scorso si è riunito per trascorrere insieme gli ultimi giorni delle festività natalizie.
L’iniziativa è stata curata dal signor Frank Stendardo, presidente della Huron Park Italo-Canadian Seniors Club in Mississauga e dal comitato, registrando la partecipazione di oltre sessanta persone che nonostante le temperature davvero rigide di una delle serate più fredde dell’attuale inverno, hanno preferito lasciare le comode abitazioni per ritrovarsi tutti a giocare a Bingo e spendere qualche ora insieme discutendo del più e del meno. 
Tra gli argomenti messi in risalto con le loro opinioni non è mancato lo scottante tema della demolizione del Columbus Centre che lascia sconcertati i residenti della periferia ovest della metropoli torontina. 
La loro italianità, l’appartenenza alla cultura e alle tradizioni del Belpaese ha spinto anche gli abitanti di Mississauga ad esprimere il loro disappunto verso tutto ciò che sta succedendo intorno a quella che rappresenta un'icona di prestigio per la comunità italo canadese, alla quale anche loro  si sentono di appartenere.

Potrebbero interessarti...

Comments are closed.

Il quotidiano italiano in Canada
© Copyright M.T.E.C. Consultants LTD.
3800 Steels Ave. W., Suite 300, Vaughan ON, Canada
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.