CorrCan Media Group

In Ontario quasi 15mila contagi e 900 vittime

In Ontario quasi 15mila contagi e 900 vittime

In Ontario quasi 15mila contagi e 900 vittime

TORONTO – Nella giornata di ieri l’Ontario ha sfiorato quota 15mila casi di contagio, mentre il Canada si avvia a passo spedito verso le 50mila positività al Covid-19. Rispetto a domenica, in Ontario si è ieri registrato un aumento di 424 nuovi casi di contagio, che ha dunque portato il totale della provincia a 14.856. In Ontario le vittime erano ieri complessivamente 892, con un aumento di 57 decessi rispetto a domenica.

Tra i contagiati sono in prevalenza le donne, con 8.548 casi pari al 57,5%, mentre gli uomini positivi al coronavirus in Ontario erano ieri 6,168 pari al 41,5%. Circa il 60% dei contagiati risulta come residente nella GTA.

Sempre in Ontario, la fascia d’età maggiormente colpita risulta essere quella tra i 40 ed i 59 anni, con 4.504 positivi, pari al 30,3%, seguita dai 3.398 positivi tra i 20 ed i 39 anni d’età col 22,9% e i 3.318 con età superiore agli 80 anni, col 22,3% del totale dei contagiati. Dunque la maggioranza dei contagiati in Ontario, pari al 53,2%, ha dai 20 ai 59 anni d’età.

Risultavano ieri ancora 945 le persone ricoverate in ospedale, in Ontario, delle quali 241 in terapia intensiva e 191 di esse collegate ai respiratori automatici. Quanto alle persone guarite dal coronavirus, nella nostra provincia, il totale era ieri di 8.525, pari al 57,4% di tutti i casi sino ad ora registrati.

Sono 242.188 le persone che – sino ad ora – sono state sottoposte a test tampone, in Ontario, 12.550 delle quali nelle ultime 24 ore.

Ancora in Ontario erano ieri 150 le case di cura o a lungo degenza con casi di infezione da Covid-19, con 2.523 contagi e 671 decessi tra gli anziani degenti, 2.016 contagi tra gli operatori sanitari e 5 decessi tra il personale dello staff.

Per quanto riguarda il Canada, i casi di contagio erano ieri giunti a quota 48.230, con un incremento di 1.585 casi in più rispetto a sabato. I morti complessivi erano ieri 2.701, con un aumento di 141 vittime rispetto alla giornata di domenica. In tutto il Paese erano ieri 18.100 le persone guarite, 854 in più rispetto alle 24 ore precedenti.

In Quebec – la provincia canadese maggiormente colpita dalla pandemia di coronavirus polmonare – erano ieri 24.107 i casi complessivi di contagio, con 1.515 morti e 5.342 guariti. In Alberta erano ieri 4.488 i casi complessivi di contagio e 73 le vittime, mentre in British Columbia 1.948 i contagiati e 100 le vittime, 873 i contagiati in Nova Scotia e 24 vittime.