CorrCan Media Group

In Canada sono quasi duemila le vittime

In Canada sono quasi duemila le vittime

In Canada sono quasi duemila le vittime

TORONTO – Sono ieri salite a 1.966 le persone decedute, in Canada, dopo aver contratto il pericoloso virus polmonare, 135 in più rispetto alla giornata di martedì.

Erano ieri 39.805 i casi di positività al Covid-19 sino ad ora registrati nel Paese, 1.383 in più delle 24 ore precedenti.

In tutto il Paese erano ieri 13.902 le persone guarite, 779 in più rispetto a martedì, mentre quelle ammalate sono ancora 24.192, delle quali 557 ricoverate in terapia intensiva. A ieri erano un totale di 569.878 i test effettuati sulla popolazione, in tutto il Canada.

Nel frattempo, l’Ontario toccava ieri quota 12.245 contagiati dal Covid-19, registrando un aumento di 510 nuovi casi rispetto alla giornata di martedì.

Tra le persone risultate positive al coronavirus – nella nostra provincia – circa il 57% sono donne, mentre il 44% dei contagiati hanno almeno 60 anni d’età ed oltre ed il 59,3% sono residenti nella GTA.

Il numero delle vittime in Ontario è salito a 659 in totale, con un incremento di 37 persone decedute in più rispetto alle 24 ore precedenti. Quanto alle persone guarite, in Ontario, dal coronavirus il totale era ieri di 6.221, pari al 50,8% dei casi di contagio complessivi.

Sempre in Ontario risultavano ieri contagiati circa 1.500 operatori sanitari, circa il 12% di tutti coloro che sono rimasti infettati dal pericoloso virus polmonare nella provincia.

Ricoverate in ospedale, in Ontario, c’erano ieri ancora 878 persone, 243 delle quali in terapia intensiva e 192 di esse collegate ai ventilatori per la respirazione assistita, undici in meno rispetto alla giornata di martedì.

Sono 184.531 le persone che – sino ad ora – sono state sottoposte a test tampone, in Ontario, 10.361 delle quali nelle ultime 24 ore.

Questi sono i dati confermati ieri dalla dottoressa Barbara Yaffe, capo ufficiale medico per la salute pubblica in Ontario.

Sempre secondo la responsabile della sanità provinciale erano ieri 127 le case di riposo ed a lunga degenza con focolai di contagio provocati dal Covid-19, con 447 vittime complessive tra gli anziani degenti ed un decesso tra il personale di servizio.

Intanto continua a risultare il Quebec come provincia canadese sino ad ora maggiormente colpita dalla pandemia di Covid-19, con 20.965 casi complessivi di contagio, con 1.134 decessi e 4.291 guariti.

In Alberta ieri si registravano 3.095 contagiati, 61 vittime e 1.273 casi risoltisi in una guarigione, mentre in British Columbia i malati erano 1.724, le vittime accertate 87 e le persone guarite 1.041.

A seguire la Nova Scotia aveva a ieri 772 casi di positività al Covid-19, con 12 morti e 330 guariti, il Saskatchewan con 320 casi di contagio, 4 vittime accertate e 252 casi risolti.

Il Nunavut continua a non aver registrato alcun caso di Covid-19.