CorrCan Media Group

Il giorno più nero dell’Ontario: 634 contagi

Il giorno più nero dell’Ontario: 634 contagi

Il giorno più nero dell’Ontario: 634 contagi

TORONTO – L’epidemia di Covid-19 corre. Ieri in Canada i nuovi casi sono stati complessivamente 1.562, numero che fa salire quello complessivo a 41.762. Sono 2.141 i decessi nel Paese.

L’Ontario, con i 634 nuovi contagi, ha registrato il suo record negativo di casi in 24 ore assieme a 54 decessi. Il conteggio totale delle persone infette si attesta quindi a 12.879.

Tra i nuovi decessi c’è una persona di età compresa tra 20 e 39 anni: è questa la seconda persona in quella fascia di età a morire di una nuova infezione da coronavirus in Ontario.

Inoltre, a conferma del fatto che le case di cura a lunga degenza siano le strutture dove il virus semina di più morte, i dati parlano da soli: più di 500 dei 713 decessi finora denunciati nella provincia sono avvenuti in queste strutture.

Tutte le morti causate in Ontario dal coronavirus, tranne 38, hanno coinvolto persone di età pari o superiore a 60 anni.

Al momento, in Ontario, ci sono 233 pazienti nei reparti di terapia intensiva – 10 meno di mercoledì – e di questi 185 necessitano dei ventilatori polmonari.

Una nota positiva è data dal numero dei guariti: 6.680. Ma questo non è sufficiente, ha detto il premier Doug Ford, ad allentare almeno per un altro mese, le attuali misure di allontanamento fisico e a riaprire le attività chiuse.

Dello stesso parere è David Williams, Chief Medical Officer of Health dell’Ontario, che ha ripetutamente affermato che prima di abbandonare le misure in atto, vuole vedere la crescita quotidiana dei casi – escludendo l’attuale situazione nelle case di cura a lungo termine – scendere al di sotto di 200 nuovi casi al giorno.

Rimane sempre il Quebec, con 21.838 casi, la provincia con il numero maggiore di contagi: 1.243 sono le persone che non sono riuscite a sconfiggere il virus.

In Alberta i casi sono 3.401, 306 quelli nuovi e 5 morti nelle ultime ventiquattrore.

La British Columbia registra in totale 1.795 contagi mentre sono 3.401 quelli in Alberta.

Nessun caso da sei giorni in Altri 55 casi in Nova Scotia dove ieri sono morte 4 persone: i contagi complessivi sono 827.

Anche in Yukon nessun contagio: gli infettati rimangono 11. Aumento di casi lento invece in Saskatchewan che con gli ultimi sei contagi conta 331 casi di infezione e in Manitoba: 5 i nuovi casi, il totale è di 262.

Va meglio nei Northwest Territories con nessun nuovo caso e la guarigione dei soli 5 contagiati.

Maglia rosa rimane sempre il Nunavut dove nessuno ha contratto il tanto temuto Covid-19.

Newfoundland e Labrador (257 il totale), così come in Prince Edward Island che rimane fermo a 26 contagiati e in New Brunswick (118).