CorrCan Media Group

Amatrice, individuati quattro bambini orfani

Amatrice, individuati quattro bambini orfani

Amatrice, individuati quattro bambini orfani

TORONTO – Aiutare i terremotati e in particolare quattro bambini rimasti orfani in seguito al tragico terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto è quanto si sono prefissi gli organizzatori della serata che ha avuto luogo il 9 settembre al Fontana Primavera Event Centre.

Amatrice, individuati quattro bambini orfani

TORONTO – Aiutare i terremotati e in particolare quattro bambini rimasti orfani in seguito al tragico terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto è quanto si sono prefissi gli organizzatori della serata che ha avuto luogo il 9 settembre al Fontana Primavera Event Centre.

Non è stato facile riuscire a individuare i ragazzi al di sotto dei 18 anni di età rimasti senza genitori perché ovviamente il governo protegge per ragioni di privacy la loro identità. “Sono state ricerche lunghe e difficili – scrive, in un’email indirizzata a Tony Zingaro, Vincenzo Maiello, dei reparti speciali della Guardia di Finanza di Roma – la ricerca è stata complicata ma alla fine i quattro bambini sono stati trovati”.

Si tratta di due ragazzini originari di Roma e Nettuno che si trovavano sfortunatamente ad Amatrice per le vacanze quando la terra ha tremato seminando morte: il primo, Gabriele, ha 8 anni ed è stato affidato alle cure dei suoi nonni mentre il secondo, Alessandro, che di anni ne ha 10, è stato accolto nella famiglia della zia (la sorella della mamma) che vive a Roma. Bambini che possono dirsi in qualche modo “fortunati” per essere sopravvissuti e per poter ricevere l’amore dei nonni nel primo caso e della zia materna nel secondo.

Meno fortunate sono state invece due bambine che a distanza di oltre un mese da quel terribile giorno si trovano ancora ricoverate in un ospedale di Roma in condizioni critiche. “Queste due sorelline, Chiara e Francesca di 11 e 14 anni, sono le figlie di un mio collega che è morto con la moglie e tutto il resto della famiglia durante il terremoto ad Amatrice – scrive ancora Vincenzo Maiello – questa è una tragedia nella tragedia perché non solo le bambine hanno perso i loro genitori a causa del sisma ma hanno anche perso tutti i loro nonni. La loro situazione è al vaglio del giudice che sta cercando di trovare la soluzione migliore per loro…”.

Una situazione difficile, che viene seguita con grande attenzione e sensibilità dalla Guardia di Finanza: “A causa della gravità di questa situazione, il quartier generale della Guardia di Finanza si è fatto carico della piena responsabilità nel seguire questo caso ed assicurarsi che qualunque somma di denaro raccolta venga consegnata personalmente alle due bambine appena le loro condizioni di salute miglioreranno – scrive ancora Maiello – si spera all’inizio di dicembre”.

La somma raccolta a Toronto dal comitato guidato da Tony Zingaro, Phil Aiello, Michael Iamundo, Luciano Lista, Vince de Rosa e sponsorizzato dal Corriere Canadese, è di $40mila. Tony Zingaro ha voluto far tener al corrente tutti i collaboratori della serata, e in particolare tutti gli artisti che hanno dedicato il loro talento per la riuscita della serata.

Ci sono state altre iniziative. La Famee Furlane di Toronto ci ha voluto far sapere di un contributo da parte dell’organizzazione di $10.000 versati alle autorità di pronto soccorso locali. Anche il deputato Francesco Sorbara e il ministro Steven Del Duca hanno partecipato a Bbq di solidarietà, raccogliendo $1.500.

Il comitato che ha organizzato la serata raccolta-fondi per i terremotati

(Mercoledì 19 ottobre 2016)

Scarica “Amatrice, individuati quattro bambini orfani”

More in Breaking News
Festa Terelle
Feb Sun ,2018