La generale di brigata Krista Brodie
guida il piano logistico nazionale
dei vaccini Covid-19

di corriere canadese del May 21, 2021

TORONTO - Il governo federale ha conferito la responsabilità di guidare il lancio logistico nazionale dei vaccini COVID-19 al generale di brigata Krista Brodie, che la Public Health Agency of Canada (PHAC) ha nominato nuovo vicepresidente della logistica e delle operazioni dei vaccini, in sostituzione del maggiore generale Dany Fortin, come riporta l’agenzia di stampa multilingue CNMNG News (www.cnmng.ca).

Il sito web PHAC riporta una breve biografia del generale di brigata Brodie. Si è unita alle forze armate canadesi nel 1989. Si è laureata al Royal Roads Military College ed è stata incaricata nell'ambito del programma di addestramento per ufficiali regolari. Durante la sua permanenza nell'esercito canadese, ha comandato plotoni, una compagnia e un battaglione. Il generale di brigata Brodie ha anche comandato una formazione nel comando delle operazioni congiunte canadesi. È stata dispiegata in Croazia, Bosnia e Afghanistan, oltre a prestare servizio sia con la NATO che con le Nazioni Unite. Con le qualifiche come specialista di consegne aeree, ha anche guadagnato ali da salto americane in esercizio con il 2 ° battaglione del 75 ° Reggimento Ranger (USA). È sposata e ha tre figli.

L'agenzia ha fatto l'annuncio lunedì sera dopo che le forze armate canadesi e il dipartimento della difesa nazionale hanno rilasciato una dichiarazione congiunta relativa al fatto che Fortin si stava facendo da parte durante un'indagine militare. Secondo le fonti, Fortin sta affrontando una vecchia accusa di cattiva condotta sessuale che risale al 1989. Fortin, attraverso il suo avvocato, il comandante Mark Letourneau con i servizi di avvocatura della difesa, ha negato "completamente" qualsiasi illecito.

Brodie è stata inizialmente distaccata presso PHAC nel novembre 2020 come parte del National Operations Center insieme a Fortin come parte di un team di quasi 30 membri delle forze armate canadesi tra cui pianificatori operativi, farmacisti, amministratori sanitari, ingegneri ed esperti IT. Secondo PHAC, Brodie è tornata brevemente alle forze armate canadesi a febbraio come comandante del Military Personnel Generation Group, ma ha "svolto un ruolo fondamentale nell'introduzione del vaccino".

Entra nel ruolo in un momento cruciale poiché i vaccini COVID-19 stanno diventando sempre più disponibili e arrivano in quantità maggiori. Il Canada riceverà e distribuirà 4,5 milioni di dosi di vaccini COVID-19 questa settimana, e i parlamentari dell'opposizione hanno affermato che staranno a guardare da vicino per garantire che il processo di distribuzione non sia influenzato dallo scossone al timone della massiccia campagna logistica.

Il presidente del PHAC Iain Stewart, promettendo una "transizione senza soluzione di continuità", ha affermato che "Andando avanti, i canadesi possono essere certi che il lavoro dell'Agenzia continuerà con la stessa attenzione focalizzata al raggiungimento della nostra campagna di immunizzazione".

Muhammad Ali Bukhari

 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.