CorrCan Media Group

“Non sosterrò la demolizione del Columbus Centre”

“Non sosterrò la demolizione del Columbus Centre”

Pubblichiamo la traduzione della lettera del Ministro della Pubblica Istruzione Indira Naidoo-Harris
 
Cara chair Poplawski,
 
Desidero ringraziare tutte le parti coinvolte per il loro duro lavoro nel condurre la consultazione riguardo la proposta per la scuola Dante Alighieri. Mi risulta che il Toronto Catholic District School Board ha  deciso di esaminare ulteriormente i risultati della consultazione pubblica sulla partnership con Villa Charities Inc. per una scuola e un centro comunitario sul terreno del Columbus Center. È importante che i responsabili delle decisioni a tutti i livelli ottengano una valutazione completa del progetto proposto.
 
Dopo aver discusso con i colleghi del mio caucus, capisco che esistono ancora significative preoccupazioni riguardo la potenziale demolizione dello storico Columbus Centre, data la sua importanza storica per la comunità italo-canadese dell’Ontario.
Mi risulta anche che la città di Toronto sta valutando una designazione di heritage per il sito. Date alcune delle considerazioni sollevate e la divisione che ancora esiste su questo progetto, la posizione del nostro governo è che il board dovrebbe considerare un nuovo percorso per questo piano. Come tale, vi scrivo per informarvi che il Ministero della Pubblica Istruzione non sosterrà un progetto scolastico che consenta la demolizione dello storico Columbus Centre.
 
 Vorrei assicurarvi che qualora i  fiduciari decidessero di andare avanti con una proposta alternativa, il nostro governo è ancora impegnato a trovare una soluzione appropriata per sistemare questa comunità scolastica. Sono al corrente che al momento il board possiede proprietà adiacenti al Columbus Centre. Qualora i fiduciari decidessero di andare avanti con una proposta alternativa il mio ministero è disposto a lavorare prontamente con il provveditorato per utilizzare l’assegnazione dei $32 milioni, fondi precedentemente approvati per sostenere le esigenze degli studenti.
 
Grazie per la vostra considerazione. Attendo con ansia di poter continuare a lavorare assieme.
Indira Naidoo-Harris
Ministro
More in Italia