CorrCan Media Group

In Italia sono meno di 20mila gli attualmente contagiati

In Italia sono meno di 20mila gli attualmente contagiati

In Italia sono meno di 20mila gli attualmente contagiati

ROMA – Erano ieri un totale di 239.410 i contagiati da coronavirus in Italia, un dato – di#uso dalla Protezione Civile – che comprende attualmente positivi, vittime e guariti. L’incremento giornaliero è stato di 190 nuovi contagi, in aumento rispetto a martedì, quando era stato di 122.

Sono state le 5 le regioni che non hanno registrato alcun nuovo caso, ossia Puglia, Friuli Venezia Giulia, Calabria, Molise e Basilicata, oltre alla provincia autonoma di Trento, che ha però comunicato un ricalcolo di 387 casi in più.

Sono state invece 30 le vittime da coronavirus registrate in Italia nelle ultime 24 ore, a fronte delle 18 verificatesi martedì. Il numero totale dei decessi, dopo aver contratto il Covid-19, è quindi salito a 34.644 su scala nazionale.

La provincia autonoma di Trento ha invece ricalcolato le vittime, diminuendo il totale di 61 unità.

Erano ieri 18.655 gli attualmente malati di coronavirus, in Italia, 918 in meno di martedì, quando il calo degli attualmente positivi era stato di 1.064. Sono invece saliti a 186.111 i guariti e i dimessi, con un incremento rispetto di 1.526 unità rispetto a martedì, quando l’aumento era stato di 1.159.

Sono nuovamente scesi i ricoveri in terapia intensiva, ieri 107 in totale, 8 meno di martedì. I malati ricoverati con sintomi sono invece 1.610 con un calo di 243 rispetto alla giornata precedente, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 16.938, con un calo di 667 unità.

Anche in Lombardia, la regione più colpita dalla pandemia, sono in forte calo i ricoverati, 218 in meno quelli non in terapia intensiva e 3 in meno i pazienti in terapia intensiva. Il totale complessivo dei positivi riscontrati in Lombardia, con i 82 nuovi casi di ieri, è salito a 93.261, mentre con 7 decessi in più i morti in regione sono saliti a 16.586.