CorrCan Media Group

In Italia meno decessi, in calo i nuovi contagi

In Italia meno decessi, in calo i nuovi contagi

In Italia meno decessi, in calo i nuovi contagi

ROMA – Era dal 2 marzo scorso che il numero delle vittime per Covid-19 non era stato così basso, in Italia. Sono stati infatti ’solo’ 78 i morti per coronavirus in tutta la penisola, nell’arco delle ultime 24 ore, secondo i dati forniti dalla Protezione Civile. In Lombardia se ne sono registrati 22, in calo rispetto ai 34 di lunedì.

È così salito a 32.955 il computo totale dei decessi, dall’inizio dell’emergenza, ma continua a calare anche il numero dei contagiati e dei pazienti in ospedale. I ricoverati con sintomatologia da Covid-19 erano ieri 218 in meno rispetto a lunedì, per un totale nazionale di 7.917. Altre 20 persone, nelle ultime 24 ore, sono state dimesse dai reparti di terapia intensiva, dove si trovano invece ancora 521 pazienti.

Quanto alle persone in stato di isolamento domiciliare erano ieri 44.504, ben 2.070 in meno rispetto alla giornata di lunedì. In diminuzione anche il numero degli attualmente positivi, giunti a quota 52.942, con un calo di 2.358 unità rispetto alla giornata precedente.

In aumento è il numero dei guariti dall’inizio della pandemia, giunti ieri ad un totale di 144.658 persone che hanno sconfitto il coronavirus polmonare, con un incremento di 2.677 unità rispetto a lunedì.

I casi totali di positività al Covid-19 erano ieri 230.555, con un aumento di 397 nuovi malati rispetto alla giornata di lunedì.

In tutto il Paese – dall’inizio della pandemia – sono stati sino ad ora eseguiti 3.539.927 tamponi, mentre i casi testati sono stati 2.253.252.