CorrCan Media Group

In Italia effettuati 4,7 milioni di tamponi, 77mila in 24 ore

In Italia effettuati 4,7 milioni di tamponi, 77mila in 24 ore

In Italia effettuati 4,7 milioni di tamponi, 77mila in 24 ore

ROMA – Torna a salire il dato giornaliero dei contagi da coronavirus in Italia, con un incremento di 329 casi rispetto a martedì, quando si era registrata una crescita di 210. Il dato reso noto dalla Protezione Civile comprende attualmente positivi, vittime e guariti.

Nella sola Lombardia – la regione più gravemente colpita dalla pandemia di Covid-19 – i nuovi contagiati sono stati 242 in più, pari al 73,5% dell’aumento registrato ieri in tutta Italia. Il numero dei casi totali è arrivato così a 237.828.

Cinque le regioni che ieri non hanno fatto registrare alcun caso, tra cui Puglia, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria e Basilicata, più la Provincia autonoma di Bolzano. Sono state invece 43 le vittime del coronavirus registrate nelle ultime 24 ore, in Italia, in aumento rispetto alle 34 di martedì.

Il numero totale delle vittime in Italia è dunque salito a 34.448. Sono invece 163 i pazienti tuttora ricoverati in terapia intensiva, 14 meno della giornata precedente. I malati ricoverati con sintomi a livello nazionale sono invece 3.113, con un calo di 188 rispetto a martedì, mentre quelli in isolamento domiciliare sono scesi a 20.649, con un calo di 442 rispetto alla giornata precedente.

Sono 23.925 i malati di coronavirus in Italia, 644 meno di martedì, quando il calo degli attualmente positivi era stato di 1.340. Sono saliti intanto a 179.455 i guariti e i dimessi, con un incremento di 929 rispetto alla giornata precedente, quando l’aumento era stato di 1.516.

Il numero dei tamponi totali – a livello nazionale – è salito ieri a 4.773.408 con un incremento di 77.701 test effettuati nella sola giornata di ieri e dei quali 11.559 svolti in Lombardia. Proprio nella sfortunata regione lombarda le nuove vittime sono state ieri 14, portando il totale dei decessi locali a 16.480, pari al 47,8% di tutti i morti registrati in Italia.