CorrCan Media Group

In Italia calano i contagi, mai così bassi dal 26 febbraio

In Italia calano i contagi, mai così bassi dal 26 febbraio

In Italia calano i contagi, mai così bassi dal 26 febbraio

ROMA – Continua il calo dei contagiati per il coronavirus in Italia, che ieri erano complessivamente 233.197, con un incremento rispetto a domenica di soli 178 casi, il dato più basso registrato dallo scorso 26 febbraio. Domenica si era registrato invece un aumento di 355 nuovi casi di positività al Covid-19. Il dato – fornito dalla Protezione Civile – comprende attualmente positivi, vittime e guariti.

In Lombardia i nuovi contagi registrati sono stati 50 in più di domenica, quando invece erano stati 210, pari al 28% dell’aumento misurato nell’arco delle 24 ore.

Ci sono nel frattempo sei regioni italiane che hanno ieri comunicato zero nuovi contagiati. ossia Marche, Sicilia, Umbria, Molise, Calabria e Basilicata.

Quanto alle vittime – provocate dalla pandemia di Covid-19 – sono state ieri 60, in calo rispetto alle 75 segnalate nella giornata di domenica. In Lombardia nell’ultima giornata se ne sono registrate 19, mentre domenica erano state 33. I decessi a livello nazionale, dall’inizio dell’emergenza, sono così saliti ad un totale di 33.475.

Anche in questo caso, sono state nove le regioni in cui – nella giornata di ieri – non si sono registrate vittime, ossia Veneto, Marche, Sicilia, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

Sono saliti invece a 158.355 i guariti ed i dimessi, con un incremento rispetto di 848 unità rispetto a a domenica, quando l’aumento era stato di 1.874.

Erano ieri 424 i pazienti ancora ricoverati in terapia intensiva, 11 meno rispetto alle 24 ore precedenti. I malati ricoverati con sintomi erano invece 6.099, con un calo di 288 rispetto a comenica, mentre quelli in isolamento domiciliare erano 34.844, con un calo di 409 rispetto alla giornata precedente.

Registra intanto una netta frenata anche il numero dei contagiati in Lombardia, la regione più colpita dal coronavirus, dove si sono registrati solo 50 nuovi positivi, per un totale da inizio emergenza che arriva a 89.018. Sempre in Lombardia erano ieri 167 i ricoverati in terapia intensiva e 3.085 quelli in altri reparti. Sono invece stati 19 i nuovi decessi, per un totale di 16.131.