Dichiarazione di Mendicino: Non demolite il Columbus Centre

di Joe Volpe del December 12, 2017
Ottawa - Pubblichiamo l’intervento dell’mp Marco Mendicino alla House of Commons.
 
“Mr. Speaker,   
Quando il Columbus Centre aprì ufficialmente le sue porte nell’ottobre del 1980, la comunità italo canadese stava realizzando un sogno.
Quel sogno iniziò con la prospettiva che giovani e anziani, arte e scienza, politica e fede, potessero confluire in uno spazio culturale che avremmo potuto definire nostro. Nel corso degli anni, la Piazza, ha accolto ministri del Consiglio, giudici della Corte Suprema, Cardinali, dignitari esteri, accademici e musicisti. Anche Luciano Pavarotti in visita. 
Al di là di questi eventi, sono le famiglie che vanno a trovare le loro nonne (entrambe le mie hanno vissuto a Villa Colombo, o l’asilo nido, o la palestra, o la piscina, o semplicemente a prendere un caffè mentre un fisarmonicista li intrattiene al Bar Cinquecento.
Con il crescere della città, ogni opportunità di sviluppo deve rispettare prima le voci della comunità.
Queste voci sono forti e chiare: non buttate giù il Columbus Centre. È molto di più di un insieme di mattoni e malta. È il cuore della comunità italo canadese a Toronto.
Un sogno iniziato con un milione di gesti di generosità ed è ora un’istituzione così cara per la quale vale la pena di lottare.
Ascoltate la comunità, Siamo con voi”.
 

Potrebbero interessarti...

Comments are closed.

Il quotidiano italiano in Canada
© Copyright M.T.E.C. Consultants LTD.
3800 Steels Ave. W., Suite 300, Vaughan ON, Canada
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.